Come sbarazzarsi di umidità nell'appartamento

Il problema dell'umidità elevata nella stanza si riscontra spesso in persone che vivono in vecchie case (cioè più vecchie di 20-30 anni) o nei primi piani di palazzi moderni. Un numero maggiore di molecole d'acqua nell'aria può causare umidità, deterioramento del benessere su base continua e persino la formazione di muffa in luoghi particolarmente saturi.

Quindi, un microclima bagnato in un appartamento influisce negativamente sull'immunità: secondo le statistiche, il 60% delle persone che vivono in case con elevata umidità, o hanno già acquisito malattie croniche, o sono molto vicine a questo. Prendendo in considerazione tutti gli aspetti negativi, diventa ovvio che è necessario affrontare l'umidità in un appartamento dal suo primo rilevamento.

Importante: poiché vari microrganismi, proprio come le persone, vogliono vivere e moltiplicarsi, è molto probabile che appariranno nell'organismo debole di bambini e anziani. Le caratteristiche più caratteristiche della loro attività sono l'aspetto acuto dell'eczema, l'eruzione di acne e la comparsa di allergie.

Il processo di aumento dell'umidità può anche avvenire in case di mattoni non finite: una piccola quantità di acqua può entrare in diverse crepe, microfratture e pori, il che è sufficiente per aumentare i vuoti e, di conseguenza, una grande quantità di penetrazione di umidità. È particolarmente importante quando si costruisce una casa per seguire l'isolamento, l'intonacatura e il processo di finitura nel suo complesso.

Cerca ragioni per l'aumento di umidità e umidità

Per sbarazzarsi dell'umidità, è necessario trovare la causa principale del suo verificarsi e adottare le misure appropriate per eliminarlo. Secondo le statistiche, nel 95% dei casi, un aumento di umidità nell'aria in una stanza è dovuto a:

  1. Un sistema di ventilazione della casa rotto o mal progettato. La scarsa circolazione e l'assenza di aria stagnante sono due ragioni principali per la formazione e la crescita dei cosiddetti coni bagnati negli angoli delle stanze.
  2. La scelta sbagliata dei materiali di finitura, ad esempio, un set sordo di carta da parati, realizzato con materiali di scarsa qualità (che assorbono bene l'umidità, ma che allo stesso tempo difficilmente lo cedono).
  3. La presenza di uno scantinato allagato, in conseguenza del quale il processo di evaporazione e la formazione di condensa avvengono costantemente sul bordo di due superfici.
  4. L'installazione impropria dell'impianto idraulico, con conseguente sistema continuo di rifornimento idrico e di drenaggio è apparso lopiny o crepe.
  5. Spessore insufficiente degli strati isolanti e termoisolanti.

Tutte le ragioni sopra descritte comportano la comparsa di umidità localizzata, pertanto, se una zona bagnata viene rilevata in tempo, può essere facilmente smaltita. La cosa principale è non lasciare il problema per dopo, non avviarlo, poiché un simile atteggiamento può portare a conseguenze molto più gravi.

Suggerimento: per confermare o confutare le congetture riguardanti il ​​luogo di penetrazione dell'umidità può aiutare vetro o specchio di piccole dimensioni. Dovrebbe essere attaccato alla parete o all'angolo e tenerlo premuto per 5-10 minuti; nel caso ci siano delle gocce d'acqua, puoi finalmente assicurarti che l'assunzione sia corretta.

Metodi per eliminare l'umidità

Ovviamente, la scelta del metodo di eliminazione dell'umidità si basa esclusivamente sulla causa dell'aspetto dell'umidità, poiché l'eliminazione di fessure e fori nelle tubazioni e nei tubi di plastica di ingresso è la prima cosa da fare. Qui la colla per la costruzione, gli accessori speciali che possono essere spostati sul luogo della perdita e i cerotti speciali possono aiutare.

Suggerimento: per evitare incidenti di questo tipo, è necessario prestare sempre attenzione alla qualità dei tubi principali e alla curvatura dei tubi, al fine di evitare seri angoli di inclinazione. Se è impossibile eliminare una svolta brusca, è possibile avvolgere ulteriormente l'approvvigionamento idrico in nastro adesivo o nastro adesivo, in un primo momento può aiutare a far fronte al problema.

Metodi moderni
Un metodo diffuso per trattare l'umidità elevata oggi è l'installazione di dispositivi di riscaldamento aggiuntivi che contribuiscono alla rapida e rapida deumidificazione dell'aria. Un sistema termico correttamente installato contribuirà alla graduale estinzione dei batteri, ma c'è un'osservazione: le forti fluttuazioni di temperatura nella stanza sono inaccettabili, poiché ciò può portare alla frattura dei singoli componenti.

Ciò è dovuto al fatto che quando viene impostata la modalità termica, il sistema si impegna a fare tutto il possibile per supportarlo e, se lasci la finestra aperta, specialmente in inverno, funzionerà al limite e, di conseguenza, si romperà presto. Nei mesi più caldi, solitamente la temperatura viene mantenuta sia con l'aiuto della luce solare sia con l'aiuto di sistemi di climatizzazione e climatizzazione.

Importante: contribuisce in parte all'aspetto dell'umidità che asciuga una grande quantità di biancheria non sul balcone, ma a casa, ad esempio, sui dispositivi pieghevoli. Pertanto, si consiglia di ridurre il numero di cose bagnate appese su di esse allo stesso tempo.

Un moderno mercato aziendale offre un'opzione più ottimale per i proprietari di piccoli appartamenti in cui l'installazione del sistema è impossibile, vale a dire un deumidificatore. Questo piccolo dispositivo è dotato di una varietà di sensori che consentono all'elettronica di monitorare lo stato di umidità, pressione e temperatura. Analizzando i dati, il dispositivo è a riposo o prende l'umidità in eccesso dall'aria.

Se la fonte di penetrazione si trova nel bagno, allora il problema di un portasciugamani riscaldato, che è un tubo metallico a doppia curvatura attraverso il quale scorre l'acqua calda fornita, risolverà il problema molto rapidamente. Infatti, in questo caso, questo dispositivo sarà un'alternativa a un deumidificatore e aiuterà a liberarsi dell'umidità a causa delle ridotte dimensioni della stanza.

Altri modi
Ulteriori metodi di gestione dell'umidità includono quelli che possono essere usati insieme a quelli descritti sopra, ma non come quelli principali. Questi metodi possono aiutare, ad esempio, a prevenire la distribuzione areale dell'umidità, a bloccare tutti i percorsi di crescita oa rimuovere una piccola perdita temporanea di umidità sulle pareti.

Quindi, questi metodi includono:

  1. Usa sale o zucchero. Se applicate una quantità significativa di polvere a uno straccio, che viene poi applicato al sito della lesione, noterete che i cristalli possono assorbire parte dell'umidità. Il metodo è adatto per l'eliminazione di piccole manifestazioni umide, con un diametro fino a 3-5 centimetri.
  2. Utilizzare una soluzione debole di permanganato di potassio. Devono cancellare tutte le potenziali aree di accumulo di grandi quantità di umidità.
  3. Arieggiamento frequente della stanza. Ciò contribuisce alla penetrazione di aria fresca nella stanza, garantendo così una circolazione naturale e la rimozione di una parte dell'umidità dall'appartamento o dalla casa.
  4. La pulizia a secco della stanza, che differisce da quella classica in quanto tutti i pavimenti e le altre superfici coperte con un panno umido, viene inoltre asciugata con un panno morbido asciutto, eliminando così la possibilità di accumulo di liquidi.

I residenti del primo e ultimo piano, così come i proprietari di case private, molti costruttori raccomandano regolarmente di controllare tutte le pareti, le cuciture, i piedistalli e altri elementi per la presenza di umidità durante la pulizia. Tale vigilanza aiuterà a prevenire in anticipo la muffa e altri problemi.

Eliminazione degli effetti dell'umidità

È molto più difficile sbarazzarsi di muffe e funghi rispetto all'umidità ordinaria, quindi è necessario fare tutto il possibile per evitare che si verifichino. Se questi organismi viventi si sistemano ancora sulle pareti o negli angoli della stanza, dovrebbero essere eliminati il ​​prima possibile.

Di solito, per questo viene utilizzato un primer antisettico speciale, tuttavia dovrai completamente ri-incollare una vasta area di carta da parati. Per ulteriore profilassi, si raccomanda anche di trattare con un primer uno spazio entro un raggio di 10-15 centimetri dalla zona interessata.

Suggerimento: si consiglia di utilizzare questo tipo di primer durante la costruzione di una casa privata e il primo intervento di riparazione.

Vari spray, venduti in molti negozi casalinghi, sono ottimi aiutanti per eliminare muffe e funghi. Con il loro aiuto, è possibile ottenere l'eliminazione completa dell'infezione dalla zona interessata in due o tre settimane.

Puoi anche usare diversi rimedi popolari:

  1. Applicare l'aceto da tavola. Questo acido ha un effetto dannoso sia sulla muffa che sul fungo, poiché è sufficiente distribuirlo uniformemente sulla superficie con una pistola a spruzzo, quindi aprire le finestre nella stanza spalancate per un'ora e mezza. Quindi il luogo deve essere asciugato con un asciugacapelli e un panno morbido.
  2. Candeggina contenente cloro e suoi composti. In determinate condizioni, può manifestarsi anche meglio dell'acido acetico. Di solito anche usare una soluzione per la preparazione di cui dovrebbe essere mescolata una parte di candeggina e dieci - acqua.
  3. Allo stesso modo, è possibile utilizzare ammoniaca, polvere di soda e perossido di idrogeno, solo il contenuto delle sostanze è diverso. La soluzione contenente alcol e perossido, viene preparata da cinque parti di acqua, soda-sette.

Utilizzando le raccomandazioni sopra riportate, puoi facilmente eliminare muffe, muffe e umidità nell'appartamento, ma dovresti sempre ricordare che devi agire immediatamente al momento del rilevamento. Se lo stampo viene a contatto con oggetti personali o oggetti interni, interrompere i suoi ulteriori progressi in tutto l'appartamento può diventare un compito impossibile.

Sia nell'appartamento che nella casa dovrebbero essere create tutte le condizioni per assicurare l'aridità della stanza, stabilire una temperatura e una pulizia normali.