Tamarino imperiale - descrizione, stile di vita

Nel mondo ci sono molte specie di scimmie. Differiscono per aspetto, dimensioni, comportamento. Le scimmie vivono in molte parti del mondo. Una delle scimmie molto interessanti e originali sono i tamarini imperiali. Queste sono scimmie molto piccole che appartengono alla famiglia di igrankovye. Hanno una caratteristica interessante grazie alla quale possono essere facilmente distinti dalle altre specie.

Ma queste simpatiche scimmie non sono solo diverse nel loro aspetto. In altre specie, il capo del branco è il maschio, ma nell'imperatore tamarino la situazione è diversa. La scuola è diretta dalla donna più anziana. Hanno rappresentanti di diversi sessi, per così dire, ruoli parzialmente invertiti. Dopotutto, nel loro branco, i maschi dovrebbero procurarsi il cibo e portare con sé anche dei cuccioli. Questa specie fu scoperta nel 1907. Consideriamo più in dettaglio perché queste scimmie hanno un tale nome? Quali sono le loro caratteristiche distintive? Dove vivono? Cosa mangiano?

aspetto

Questi sono membri molto piccoli della famiglia. Il loro corpo raggiunge i 25 cm di peso, mentre un animale adulto ha un peso corporeo di circa 300 g, ma la loro coda è relativamente lunga. La sua lunghezza corrisponde al corpo. Grazie a una coda così lunga, i tamarini non sembrano così piccoli come sono realmente. Quando il tamarino si muove tra gli alberi, la coda li aiuta ad equilibrarsi. Passando da un albero all'altro, cercano il proprio cibo. Sulla testa, il cappotto cresce in un modo che ricorda una "corona". Questo è anche uno dei motivi per cui la specie ha ricevuto questo nome. La presenza di artigli è anche una caratteristica distintiva della specie. Dopotutto, altri primati hanno le unghie alle estremità delle dita.

Il loro colore è scuro, quasi nero. Ma la barba e i baffi contrastano con il colore generale delle scimmie. Queste parti sono completamente bianche, sembrano come se fossero grigie. Questa caratteristica è la più attraente in loro, e grazie ad essa sono notevolmente diversi dagli altri.

Parte del nome di animali "imperiali" è stata ricevuta proprio per via dei loro eleganti baffi. Quando gli scienziati hanno scoperto questa specie, hanno immediatamente ricordato che uno degli imperatori tedeschi di nome Guglielmo II aveva esattamente gli stessi baffi. Un nome del genere all'epoca sembrava il più appropriato per i ricercatori. Che si è bloccato dietro la vista.

habitat

Questa specie di primati vive nella foresta pluviale del Sud America. Possono essere visti in paesi come il Perù, la Bolivia e il Brasile.

Cibo, stile di vita

Queste scimmie sono animali da albero. Cioè, il più delle volte passano sugli alberi. Per questo, il loro corpo è perfettamente adattato. Hanno una lunga coda che svolge la funzione di bilanciamento, potenti artigli che aiutano ad aggrapparsi alla corteccia degli alberi e le zampe agili con cui le scimmie si tengono sull'albero. Poiché sono molto leggeri, possono facilmente arrampicarsi anche sulla cima di un albero, dove ricevono i frutti più succosi.

Di regola, sono solo in una fitta foresta. Evitano qualsiasi spazio aperto. Vivono in piccoli gruppi di massimo 10 persone. Ogni stormo ha il proprio territorio specifico, che i tamarini proteggono con zelo contro l'invasione dei nemici. Se improvvisamente al loro posto vogliono sistemare altre scimmie simili, i proprietari del territorio non le permetteranno. Il territorio occupato da un gruppo di tamarini è solitamente di circa 30-40 ettari. Difendono il loro territorio non con i loro potenti artigli e zanne. Attaccano anche quelli che osano ferire i loro piccoli.

La gerarchia sociale nei pacchetti è ben sviluppata. La casa qui è la femmina più esperta, seguita da tutte le altre femmine. Il prossimo passo nella gerarchia dei tamarin sono i bambini. I maschi qui occupano il livello più basso. In ogni gruppo di solito vivono 1-2 maschi.

Un'altra caratteristica interessante nel comportamento e nello stile di vita di questi animali è l'acconciatura regolare dei baffi. Tagliano i baffi l'un l'altro. Nel processo, gli animali comunicano attivamente.

La base della dieta di questi primati è il cibo vegetale. Sono molto affezionati a frutti e bacche, che vengono costantemente raccolti dai cespugli e dagli alberi nella foresta pluviale. La loro delicatezza preferita sono i giovani rami e foglie. A volte mangiano fiori.

Il cibo animale è anche presente nella dieta di questi animali. Di tanto in tanto catturano rane e lucertole. Se prendono le uova di uccello in un nido, lo mangiano anche loro.

riproduzione


Durante la stagione degli amori, il tamarin imperiale femminile può avere più di un partner. Se il gruppo non è uno, ma diversi maschi, si accoppierà con tutti. L'ordine dipende anche dalla posizione nella gerarchia.

La gravidanza di rappresentanti di questa specie dura circa 45 giorni. Poiché questo periodo è troppo breve anche per animali così piccoli, i bambini nascono piccoli, indifesi. Dopo la nascita, pesano solo 35 g.

Ma anche i tamarini appena nati sul viso hanno già viticci e barba caratteristici. Poiché il matriarcato regna nel loro modo di vivere, i maschi si prendono cura dei bambini. Trasportano costantemente i bambini su se stessi e li danno alla femmina solo per il tempo di alimentazione.

Dopo 3 mesi, i bambini sono in grado di mangiare e muoversi autonomamente. Dopo un anno e mezzo, i giovani maschi lasciano il gregge per diventare membri di un altro. Le femmine rimangono nella loro famiglia.

In natura, l'aspettativa di vita è di circa 11-15 anni.

Numero di

Oggi questa specie è considerata "vulnerabile", sebbene il numero di tamarini non abbia ancora raggiunto un livello critico. Infatti, spesso questi insoliti primati diventano vittime dei bracconieri. Sono catturati per vendere in collezioni o zoo.

Il numero di rappresentanti di questa specie, così come di altri abitanti della foresta tropicale, è influenzato dalla distruzione del loro ambiente naturale. Dopo tutto, le foreste pluviali del loro continente natale vengono distrutte molto intensamente. Di conseguenza, le scimmie non hanno semplicemente un posto dove vivere e prendono il loro cibo.

Video: Imperial Tamarin (Saguinus imperator)

Guarda il video: Tamarino Imperatore Saguinus imperator (Settembre 2019).