Come aumentare la lattazione durante l'allattamento

Ogni madre si preoccupa per il suo bambino - il bambino è nutrito, c'è abbastanza latte per lui? Questo è particolarmente vero nei primi sei mesi di vita, perché la mollica non riceve altro cibo, inoltre, non può dire del suo disagio e del suo digiuno. Il latte materno è il miglior alimento per un bambino del primo anno di vita. L'allattamento al seno è anticorpi che creano l'immunità di un bambino contro un numero enorme di malattie. È difficile sopravvalutare l'importanza del latte materno, motivo per cui molte donne stanno cercando in ogni modo di nutrire il bambino per almeno un anno. Ma non è sempre facile e il desiderio da solo non è abbastanza. L'allattamento al seno è una vera scienza, avendo imparato che è possibile aumentare la quantità di cibo per le briciole.

Come organizzare l'allattamento al seno in modo che ci sia molto latte

Загрузка...

L'allattamento al seno è metà della battaglia. Dopo tutto, la natura ha previsto tutto - se tutto è fatto intuitivamente, con amore e stupore verso il bambino, ci sarà molto latte. È difficile organizzarsi da soli, soprattutto se il bambino è il primo e la donna non ha mai visto personalmente come viene alimentato il bambino. Un pediatra, un consulente per l'allattamento al seno o semplicemente una madre esperta che ha superato questo difficile percorso può aiutare in questa materia. È auspicabile che la donna abbia avuto un bambino, e lei è stata in grado di mostrare la presa corretta con l'esempio e così via. Ecco alcune regole per una buona lattazione.

  1. Nutrendosi della domanda. L'ormone prolattina, che viene prodotto solo quando il bambino succhia il seno, è responsabile del latte materno. Cioè, più il bambino succhia il seno, più latte viene prodotto. Se il seno succhia il doppio (nel caso dei gemelli), allora la madre avrà abbastanza latte per entrambi i bambini. Pertanto, è necessario dare al bambino l'opportunità di succhiare per tanto tempo e spesso come lo desidera lui stesso. Non limitare l'alimentazione a orologi o altri fotogrammi. Non appena il friabile capriccioso o iniziato a cercare un seno, darlo a lui. Soprattutto questa regola dovrebbe essere seguita nel primo paio di settimane dopo la nascita, quando l'alimentazione sta migliorando.
  2. Calma. Un altro ormone che è coinvolto nella produzione di latte è l'ossitocina. È responsabile non della produzione in sé, ma della consegna del prodotto al bambino. Cioè, quando il bambino inizia a succhiare il seno, l'ossitocina lo aiuta spingendo il latte attraverso i dotti. Lo stato psicologico della madre influenza la produzione di questo ormone. Paura, stress, depressione, shock nervosi, sentimenti - tutto questo può ridurre significativamente il livello di questo ormone. Di conseguenza, il bambino succhierà il seno, ma il latte non vi sarà consegnato poiché l'ossitocina no. La gente dice che dopo tali situazioni "il latte è andato". Devi considerare attentamente i tuoi sentimenti e non preoccuparti delle sciocchezze.
  3. Alimentazione mattutina. I medici hanno da tempo dimostrato che la maggior parte della prolattina viene prodotta nelle prime ore del mattino. Pertanto, è molto importante dare al bambino un seno in questo momento il più spesso possibile. La concentrazione della produzione di prolattina è osservata dalle 3 del mattino alle 8 del mattino. Se si applica il bambino al seno in questo particolare momento, la quantità di latte aumenterà. Per non disturbare il sonno della notte, prendi il bambino da solo. Questa è un'altra condizione importante per una buona lattazione. Il bambino dovrebbe essere applicato di notte al petto tutte le volte che vuole. La mamma, avendo imparato a dar da mangiare al bambino sdraiato, non si sveglierà nemmeno davvero - offrirà il seno in un mezzo sogno e si riposa. Dopotutto, anche il sogno della mamma e il buon umore sono importanti.
  4. La presa giusta. Un'appropriata presa del seno è un'efficace aspirazione del latte. E se il latte viene succhiato molto, allora la marea sarà abbondante. Se il bambino viene afferrato impropriamente, viene stimolato solo il capezzolo, poco viene risucchiato fuori, il bambino muore di fame e la prolattina non viene prodotta. Per risolvere questo problema, osserva come il bambino è attaccato al seno. È molto importante che l'intera areola del capezzolo si trovi nella bocca del bambino. In questo caso, il capezzolo sarà nel mezzo della lingua e tutti i dotti del latte saranno stimolati. Quindi succhia il latte più facilmente.
  5. Contatto corporeo La quantità di ossitocina aumenta con il contatto fisico stretto con il bambino. Ecco perché, dopo il parto, il bambino viene applicato al corpo nudo della madre. Il contatto pelle a pelle dà un forte impulso alla produzione di latte. Cerca di nutrire il bambino con una maglietta e pantaloncini per toccare il ventre e i fianchi nudi.

Queste semplici, ma tali regole naturali ti aiuteranno a stabilire l'allattamento al seno e ad aumentare la quantità di latte. Ma cosa può impedire una buona lattazione? Proviamo a capirlo.

Nemici di buona lattazione

Molte madri a volte temono che ci sia meno latte e il bambino smette di nutrirsi. Questo può essere giudicato da un piccolo aumento di peso, minzione non frequente. Se un bambino fa pipì meno di 6 volte al giorno - ha la disidratazione. Inoltre, l'urina normale dovrebbe essere leggera, quasi incolore. Se è giallo scuro, il bambino non ha abbastanza latte.

Quale potrebbe essere il nemico di una buona lattazione? Innanzitutto, è un manichino. Il ciuccio ha una forma diversa rispetto al capezzolo fisiologico. Tenendo costantemente un ciuccio in bocca, il bambino impara come catturare correttamente il seno. Cioè, dopo il ciuccio, ogni volta diventa più difficile succhiare la giusta quantità di latte. Inoltre, soddisfacendo la necessità di succhiare, il bambino tiene il capezzolo in bocca senza stimolare il seno o produrre prolattina. Il corpo pensa che il bisogno di latte è diminuito e riduce la sua quantità.

È molto importante non dare al bambino più acqua. Se il bambino ha bevuto 50 ml di acqua, significa che non ha ricevuto 50 ml di latte. Non solo il bambino perde la sua nutrizione, la prossima volta che il seno produrrà 50 ml di latte in meno (in senso figurato). Bevuto il bambino con l'acqua, riduci la sua attività di suzione. È necessario saldare il bambino solo in casi estremi, in caso di avvelenamento, per eliminare sostanze tossiche dal corpo e in caso di disidratazione.

Un altro nemico della buona lattazione è la supplementazione. Molte madri, credendo che il loro bambino sia affamato, si precipitano nel negozio per un miscuglio. Questo è fondamentalmente sbagliato. Se inizi a dare al bambino più nutrizione, è irto di completo fallimento dal seno. Cioè, il bambino capisce che è molto più facile succhiare una bottiglia con un foro grande rispetto al seno materno. La prossima volta si gira dal suo petto, succhiandola un po 'e comincerà a chiedere una bottiglia di pianto. Se stai ancora sperando di tornare l'allattamento al seno, questo può essere fatto.

Metodo di annidamento

Se noti che c'è poco latte, il bambino ha smesso di riempirsi, spesso piangendo e pisciando un po ', non avere fretta di passare all'alimentazione artificiale. Puoi provare il metodo di nidificazione. In questo caso, è necessario aumentare la produzione di latte rimanendo costantemente vicino al bambino. È necessario dargli il suo petto il più spesso possibile, stabilire un contatto fisico, nutrirlo molto e spesso, soprattutto nelle ore del mattino. Non preoccuparti che i seni diventino morbidi e sciolti - questo è normale. Il metodo è chiamato nidificazione, perché tutto il tempo devi stare vicino al bambino. Per questo periodo, avrai bisogno di un assistente per le faccende domestiche. Questo metodo ti aiuterà a ripristinare l'allattamento al seno e a superare la crisi della lattazione. Succede quando un bambino ha un brusco salto nella crescita, il bambino ha bisogno di più latte e la quantità di prolattina non tiene il passo con i bisogni aumentati.

Come aumentare la quantità di latte

Oltre a queste conoscenze di base, è molto importante soddisfare alcune altre condizioni che sono necessarie per una buona lattazione.

  1. Buon cibo La mamma non dovrebbe mangiare per due, secondo le nonne. Altrimenti, si lamenterà quindi di una brutta figura e di piccole cose nell'armadio. La quantità di nutrizione non influisce sulla quantità di latte, ma la qualità di questa dieta è davvero molto importante. Cioè, non importa quanto mangi, è importante che mangi. I pasti dovrebbero essere variati: cereali, verdure, frutta, latticini, carne, pesce. È molto importante che il cibo abbia un alto valore nutrizionale - con abbondanza di vitamine e minerali. Mangia noci e miele, mele e banane, carni bollite e oli naturali, in modo che il latte sia ricco e ricco di vitamine. Tuttavia, ricorda che dovresti iniziare a mangiare un piccolo nuovo prodotto per assicurarti che il tuo bambino non abbia una reazione allergica o colica.
  2. Bere sufficiente Da dove viene il latte se una donna non consuma abbastanza liquidi? Ma di solito succede involontariamente - la madre stessa ha sete e beve molto. Il giorno hai bisogno di bere almeno due litri d'acqua. E non solo acqua, ma anche zuppe liquide, tè, composta. Il liquido deve essere caldo - provoca vampate di calore.
  3. Aumento "artificiale" della quantità di latte materno. Questo include vari tè per aumentare la lattazione. Includono decotti di erbe come cumino, melissa, camomilla, dente di leone, verbena, fieno greco, trifoglio dolce. Puoi cucinare da solo i brodi o acquistare delle tasse già fatte in farmacia. Tuttavia, molti medici sono d'accordo sul fatto che questi tè sono inutili. Qui viene attivato un placebo, cioè una donna è soddisfatta di aver risolto il problema acquistando il tè. Si calma, il suo umore migliora, e quindi l'ormone ossitocina ritorna alla normalità e il latte diventa più. Ciò è dovuto all'effetto di queste bevande. Bere le tasse tutte le erbe devono essere attente, possono influenzare il corpo - sia materno che infantile.

Questa conoscenza di base ti aiuterà a sopravvivere in questo periodo difficile e ad aumentare la quantità di latte in modo naturale.

"Ho abbastanza latte?" - Questa domanda viene posta da quasi tutte le donne almeno una volta durante l'allattamento. I medici dicono che solo il 3% di queste donne non può nutrire il proprio figlio per ragioni oggettive. In altri casi, l'allattamento al seno è abbastanza capace di risolvere il problema.

Загрузка...

Categorie Popolari

Загрузка...