L'Akara è bluastra - cura e manutenzione in un acquario

Nel corso degli anni, gli Akaras sono chiazzati di bluastro e sono considerati uno dei ciclidi più comuni tra gli amanti dei pesci d'acquario nei paesi del Sud America. Il loro nome è tradotto dal latino come "bello". Questa razza è facilmente confusa con un'altra specie simile - akars turchese. Tuttavia, sono abbastanza diversi l'uno dall'altro. Gli akars turchesi sono più grandi e crescono di circa 30 cm in condizioni naturali, mentre quelli chiazzati di bluastro hanno una lunghezza massima di 20 cm. I maschi maturi di canali turchesi hanno una gobba pronunciata nell'area della testa, costituita da tessuto adiposo, bluastra nei maschi -Malattie cancerose, è meno pronunciato.

Gli akars con macchie blu sono perfetti per mantenere i proprietari in un acquario che preferisce i ciclidi. Non richiedono cure complesse. È importante mantenere la temperatura e il cibo di qualità. Si prendono cura perfettamente della loro prole, senza creare ulteriori problemi per gli acquariofili.

Sono più tenaci di altri ciclidi, come gli akars turchesi. I pesci di media grandezza e amanti della pace possono essere facilmente tenuti negli acquari con il resto della specie e altri pesci di grandi dimensioni.

I pesci di questa razza esistono perfettamente nello stesso acquario con i loro parenti, creando coppie tra loro. Molto spesso non sono inclini a prestare particolare attenzione agli altri residenti se rispettano i confini territoriali. I conflitti possono verificarsi durante la deposizione delle uova, che in caso di cancro chiazzato di bluastro si verifica in media una volta ogni 14 giorni, se si genera spawn. Dato che si moltiplicano abbastanza spesso, è necessario farlo.

origine

Questa razza di pesci è stata menzionata per la prima volta nel 58 ° secolo del 19 ° secolo. La patria dell'Akara punteggiata di blu è considerata l'America centrale e meridionale. I suoi rappresentanti si trovano in acque fluenti e stagnanti, dove si nutrono di piccoli pesci e insetti.

aspetto

Gli Akara a chiazze blu hanno un corpo di forma ovale che sembra tozzo e carnoso. Le pinne anali e dorsali hanno una forma appuntita. Rispetto ad altri rappresentanti di ciclidi, hanno una dimensione media di circa 20 cm nel loro ambiente naturale. Nelle condizioni di un acquario, loro, di regola, non crescono più di 15 cm. La durata della vita di pesce di questa razza è fino a 10 anni. Durante la pubertà, le loro dimensioni sono di circa 6 cm e iniziano a deporre le uova quando il loro corpo è lungo circa 10 cm.

Gamberi di colore bluastro-macchiato riflette il nome dei rappresentanti di questa razza di pesci. Il corpo ha un colore blu-grigio ed è decorato con strisce nere disposte in modo verticale. Le squame sono colorate con madreperla bluastra.

Caratteristiche del contenuto


I pesci senza pretese sono ottimi per gli acquariofili principianti, a differenza del cancro del turchese. Dal momento che non raggiungono dimensioni così impressionanti come altri ciclidi, non richiedono un acquario così grande. Sono senza pretese nella nutrizione e si riproducono facilmente. L'unica condizione importante nel contenuto è la purezza e la temperatura dell'acqua.

cibo

I rappresentanti di questa razza di pesci sono predatori, quindi la loro dieta dovrebbe contenere una quantità sufficientemente elevata di proteine. In condizioni naturali, si nutrono di vermi, larve, invertebrati. A casa, sono nutriti con artemia, corriere, pipe makers e bloodworms. Nella loro dieta, è possibile includere alimenti surgelati - ciclopi, artemie, fiocchi artificiali o mangimi in compresse. L'alimentazione viene effettuata due volte al giorno, con diverse opzioni di alimentazione.

Requisiti dell'acquario

Per due rappresentanti di questo tipo di acquari adatti, la dimensione di oltre 150 litri. Per la disposizione del fondo viene usata sabbia pulita, preferibilmente fiume, a loro piace frugare dentro. Allo stesso tempo, qualsiasi vegetazione di specie grandi e rigide viene piantata in vasi speciali. È necessario avere un posto nell'acquario dove il pesce può nascondersi.

Il fondo è auspicabile per stendere foglie secche di quercia o faggio. La loro presenza consente di massimizzare l'esistenza del cancro in casa alle condizioni naturali che sono a loro agio. Inoltre, le foglie sono necessarie come fonte di cibo per gli avannotti.

Assicurati di avere nell'acquario filtri esterni di alta qualità che creano movimento dell'acqua. È necessario sifonare il fondo e cambiare l'acqua per mantenere la pulizia nel luogo di residenza del cancro. In generale, sono abbastanza senza pretese e hanno buone capacità di adattamento. La temperatura ideale dell'acqua è elevata da 22 a 26 gradi, il livello di pH è circa 7.

Come vanno d'accordo con il resto degli abitanti?


Vivere con altri membri della famiglia di pesci non è problematico, date le condizioni che hanno approssimativamente le stesse dimensioni. Gli Akaras con macchie bluastre non sono aggressivi, ma sono in grado di difendere i loro confini territoriali, specialmente quando si generano. Non dovrebbero essere tenuti insieme a gamberetti e altri invertebrati, che possono essere facili prede per loro.

I vicini più adatti per i gamberi chiazzati bluastri sono i somi: Platydora, bag-tabernacoli, antitcrus. Tra i pesci: tsikhlazomy, otto-band e scalare.

Differenze di genere

I maschi di gamberi golobovato-spotty hanno dimensioni più grandi e maggiore puntatura e allungamento delle pinne dorsali e anali.

Regole di allevamento

Sono abbastanza adatti per l'allevamento in condizioni acquario. Loro, di regola, depongono il caviale su superfici piatte e uniformi di vetro o pietre. Raggiungono la maturità sessuale quando la loro taglia è di 6 cm. Una coppia sceglie da sé. Spesso gli acquariofili acquistano gli avannotti per la quantità di diversi pezzi, che a loro volta formano delle coppie tra loro.

Per la deposizione delle uova, acqua adatta con un PH di circa 7 e un regime di temperatura con segni di circa 25 gradi. Dopo che la femmina ha deposto le uova, il maschio è impegnato nella protezione della prole futura. Sono considerati buoni genitori che crescono molto attentamente i loro avannotti. I naupli di Artemia e altri alimenti di grandi dimensioni sono utilizzati per nutrire la prole.