Steppa Lark - descrizione, habitat, fatti interessanti

I grandi uccelli sono noti da tempo per tutto il loro comportamento interessante e trillo cattivo. Oggi guardiamo il rappresentante della famiglia larvale, che vive preferibilmente nella steppa. Gli uccelli eseguono canzoni complesse di tonalità diversa. Questo trema, poi ronza dolcemente. Il loro trillo è familiare a molti, quindi prendiamo in considerazione altre caratteristiche associate a questa specie di tribù piumata.

Descrizione e habitat

  1. Un'allodola è un grande uccello che può crescere fino a 65 grammi in peso. con una lunghezza del corpo di 20 cm. Gli individui appartengono a una squadra di passeriformi, sono variegati nella parte superiore e il petto è di color sabbia.
  2. Il becco è rinforzato, stretto e largo, piegato. Le zampe sono forti La caratteristica principale della famiglia di piume di questa specie è la presenza di segni marrone scuro nella zona della gola.
  3. Anche ai segni si può attribuire il fatto che quando volano negli uccelli nella zona delle ali c'è un bordo bianco come la neve sulle penne delle mosche. Per sesso, la femmina e il maschio sono quasi la stessa cosa, anche persone con esperienza sono ingannate su questo.
  4. Gli uccelli sono più comuni in Arabia Saudita, nelle distese della nostra terra e degli stati vicini. Si trovano anche in Portogallo, Egitto e altri paesi simili con condizioni climatiche calde e temperate.
  5. Come suggerisce il nome, agli uccelli piace vivere nella steppa. Preferiscono essere tra campi di cereali coltivati ​​e nell'erba con una discreta quantità di vegetazione. Solo le aree calde e riscaldate dal sole vengono scelte come habitat.
  6. Questi uccelli possono essere attribuiti a migratori, ma non tutti. Quegli individui che vivono in zone calde non lasciano luoghi riscaldati. Alcuni possono andare a sud, ma poi tornare all'ambiente familiare prima di chiunque altro. Gli uccelli volano in massa all'inizio della primavera, in alcuni paesi in questo momento c'è la neve.
  7. Innanzitutto, i luoghi sono occupati da individui del genere maschile e cominciano a cantare a squarciagola. Questo segnale indica che presto arriveranno belle donne. Gli uccelli cercano macchie scongelate al sole e si riuniscono in gruppi. Quando arrivano le femmine, gli individui cercheranno i siti di nidificazione e accetteranno la riproduzione.

cibo

  1. Gli uccelli assorbono gli insetti, proteggendo così i raccolti dai parassiti. Gli individui non influenzano le colture di cereali, raccolgono solo cereali caduti.
  2. Tuttavia, le erbacce possono essere utilizzate come cibo, che in seguito, insieme agli escrementi, iniziano a germogliare tra un buon raccolto. Questo distrugge i campi di grano. Ma anche questo fatto non blocca i benefici della distruzione degli insetti.
  3. Le allodole possono mangiare cereali e fili d'erba nei campi. Dagli insetti amano il tonchio, la robinia, le mosche, i bruchi con ragni, coleotteri, formiche e coleotteri.
  4. A causa del becco allungato si può nutrire di insetti che vivono nel terreno. Prendili e distruggi. Per quanto riguarda il bere, è più probabile che le persone abitino l'acqua dolce rispetto ai luoghi di innaffiamento salmastro.

annidamento

  1. Non appena le persone in questione ritornano nei siti di nidificazione, iniziano a riprodursi dopo circa 3 settimane. Tali uccelli, come tutti gli altri, nidificano a coppie. Spesso la costruzione del nido avviene sul terreno. Gli uccelli possono scegliere prati, pascoli e colture di colture agricole.
  2. Inoltre, le case di questi uccelli si trovano spesso nell'intestino, aree con erba sparsa e luoghi umidi vicino a corpi idrici. Allo stesso tempo, gli uccelli possono creare indentature da soli o usare quelli pronti. Possono essere formati da tracce di ungulati.
  3. Va notato che gli uccelli fanno nidi abbastanza larghi. Lo equipaggiano con cannucce, radici secche e steli d'erba. Il fondo dell'uccello è ricoperto da sottili e morbidi fili d'erba, crine di cavallo. A volte puoi vedere la lana.
  4. Nella maggior parte dei casi, gli uccelli cercano di posizionare le loro case sotto piccoli cespugli. In un posto così per trovare il nido è abbastanza difficile, inoltre, è nell'ombra. Di per sé, l'abitazione è piccola e quindi può entrare nei palmi di una persona.
  5. Spesso nella frizione ci sono circa 4-5 uova. Il guscio non ha quasi nessuna lucentezza ed è dipinto con colori bianchi e gialli sporchi. Inoltre, le uova sono decorate con macchie scure di varie dimensioni.

I nemici

  1. I nemici più comuni delle allodole sono piccoli predatori. Spesso tra loro ci sono furetti, donnole e volpi. Inoltre, alcuni uccelli cacciano gli uccelli in questione. Questi possono essere matti, falchi e corvi.
  2. Non appena le allodole iniziano a cantare, il falco può attaccarle. È durante la stagione degli amori che i maschi delle allodole sono i più vulnerabili. Alcuni uccelli riescono a fuggire dai predatori. Le allodole cadono come una pietra verso il basso e poi cambiano drammaticamente la loro traiettoria.
  3. Il problema degli individui in questione è che producono il loro canto ad un'altezza sufficientemente elevata da terra. In un posto del genere si mettono in pericolo. È un falco che caccia in volo uccelli così piccoli.
  4. In questo caso, il cantante può essere salvato se esegue la sua firma in tempo. Sfortunatamente, è proprio durante la stagione degli amori che muore un gran numero di maschi delle specie in questione. Le allodole sono cacciate sia nel cielo che a terra.

Mantenere in cattività

  1. Gli allevatori di pollame amano tenere a casa le allodole della steppa. Sono considerati gli uccelli più cantanti. Inoltre, tali uccelli è molto facile da contenere. Se una persona inizia a crescere i pulcini e li nutre con le loro mani, l'uccello si abitua rapidamente.
  2. Per l'allodola non è mancato, si consiglia di avviare più persone contemporaneamente. Sono ammesse anche altre sottospecie. Quindi, gli uccelli non saranno così aggressivi e spaventati. Gli uccelli possono già iniziare a cantare il quinto giorno dopo essere stati catturati.

Il bel canto delle allodole è noto a quasi tutti. Tali uccelli non sono parassiti e sono considerati amanti della pace. Tuttavia, i nemici in questi individui mancano. Nella stagione degli amori, un gran numero di maschi muoiono a causa dei predatori.

Video: Steppe Lark (Melanocorypha calandra)

Guarda il video: Calandra Lark Melanocorypha calandra - Dobrogea, spring 2012 (Settembre 2019).