Come prendersi cura di un criceto jungar

Quando un nuovo animale domestico appare in casa, è necessario avvicinarsi con attenzione alle sue condizioni di detenzione. Dopotutto, quando ci assumiamo la responsabilità della vita e della salute di un animale, è necessario avvicinare il cibo al naturale, attrezzare la sua casa, tener conto del suo carattere e dei suoi istinti. Il criceto dzungariano è un animale molto carino con una buona disposizione. Dzhungariki facilmente andare al contatto, anche se possono essere indipendenti. Questo roditore si distingue per la sua particolare pulizia e l'assenza di odore sgradevole, che rende il dzungarika un animale domestico molto popolare. Per roditore era accogliente e confortevole, è necessario prendersi cura di lui. La prima cosa di cui dovresti occuparti è il miglioramento della casa per il nuovo animale domestico.

Dimora Dzhungarika

Puoi tenere un criceto in una gabbia, in un acquario o in un terrario. Scegliendo una casa per un animale domestico futuro, presta attenzione al fatto che i criceti amano masticare tutto. Non è necessario scegliere le celle con barre colorate, altrimenti una parte di questo dzungarik mangerà solo. Se decidi di sistemare l'animale in un terrario o in un acquario, non coprire la parte superiore con materiale denso. Il roditore ha bisogno di aria, quindi lascia la parte superiore aperta. Se i lati del terrario sono piuttosto bassi, e hai paura che l'animale salti fuori, coprire l'abitazione con una griglia metallica.

La migliore custodia per un criceto è una gabbia. Innanzitutto, l'aria circola bene lì, il che permetterà al criceto di non avvertire una mancanza di ossigeno. In secondo luogo, l'umidità non si forma in un'abitazione ventilata, che non è raccomandata per i roditori. E in terzo luogo, eviterete l'odore sgradevole che si può formare nel terrario. Inoltre, è più facile sistemare qualsiasi ciotole-giocattoli-giocattoli nelle barre della gabbia.

La gabbia per la giungla dovrebbe essere abbastanza spaziosa. Oltre alla dimora stessa, vale la pena pensare a come riempire la gabbia dell'animale in modo che il bambino sia comodo e accogliente.

  1. Shelter. In natura, il roditore vive in tane che lo nascondono ai predatori e agli occhi indiscreti. In una gabbia si trova una piccola casa accogliente in cui dormirà lo dzungarik. Sono in vendita case in plastica, legno, ceramica e tessuto. Legno e tessuto non dovrebbero essere scelti, assorbono odori sgradevoli e possono essere fonte di puzza. La casa di plastica è di breve durata - il roditore la rosicherà nel giro di pochi giorni. Ma l'abitazione in ceramica è molto comoda, dal momento che è piuttosto difficile spostarla dal suo posto. Puoi allineare il fondo della casa con piccoli pezzi di tessuto in modo che l'animale sia caldo e confortevole.
  2. Bere ciotola L'acqua è importante per qualsiasi cosa vivente e i criceti non fanno eccezione. Alcune celle sono vendute con i bevitori già incorporati, mentre altre sono montate sulle barre della gabbia. Versare solo acqua bollita nel recipiente e cambiarla ogni 2-3 giorni. Non permettere che il bevitore sia sotto il sole - l'acqua potrebbe iniziare a "fiorire". Non c'è bisogno di lasciare semplici tazze d'acqua sul fondo della gabbia. Un animale può facilmente capovolgere la capacità, portando all'umidità e alla muffa. L'elevata umidità nella gabbia può causare la malattia dei roditori.
  3. Mangiatoia Per il cibo, ci dovrebbero essere due contenitori: uno per il cibo secco, il secondo per verdura e frutta fresca. Lavare la necessità di acqua, senza l'uso di detergenti. È meglio scegliere le ciotole in ceramica per il cibo: sono molto più difficili da consegnare.
  4. Litter. La gabbia dovrebbe essere morbida e confortevole. Inoltre, una lettiera ben selezionata elimina l'odore sgradevole, assorbe l'umidità e rende più confortevole la vita del roditore. Come una lettiera, puoi usare segatura o carta igienica. Se usi la segatura per la prima volta, osserva la reazione dell'animale - a volte alcuni tipi di legno possono causare una reazione allergica in un roditore. Non è consigliabile utilizzare un giornale come biancheria da letto - l'inchiostro da stampa è molto dannoso per un animale. Inoltre, quando si bagna, si attacca alle zampe e al fondo della cella. Non dovresti coprire il fondo della cella con cotone idrofilo - il dzungarik può impigliarsi in esso, il che porta alla morte degli arti serrati.
  5. Giocattoli. Nella gabbia dell'animale, puoi lasciare canne, rami, giocattoli vari. È difficile immaginare un alloggiamento per criceti senza una ruota. Questo è il miglior dispositivo in grado di soddisfare le esigenze di movimento del criceto. La ruota dovrebbe essere ben lubrificata in modo che l'animale la giri senza problemi. Prestare inoltre attenzione al fatto che la ruota non era un intervallo di grandi dimensioni - potrebbe esserci un roditore bloccato.

Questi sono gli arredi principali che dovrebbero essere equipaggiati con la casa del tuo animale domestico.

Come nutrire un jungar

Questo è un altro importante problema affrontato da molti nuovi proprietari di questo roditore. Cosa dare all'animale in modo che sia sano e allegro, per coprire l'intera gamma di vitamine necessarie per il roditore?

La soluzione più semplice al problema è l'acquisto di foraggi secchi speciali composti da semi, mais, avena, varie noci e legumi. Tale nutrizione il più vicino al naturale. Inoltre, puoi coccolare il tuo animale domestico con frutta e verdura fresca - carote, mele, verdure, cetrioli, zucchine, pesche. Non è necessario dare le cipolle degli animali, aglio, cavolo e agrumi. Inoltre, nella dieta di jungar dovrebbero essere cibi proteici. Una volta alla settimana, puoi permettere a un criceto di banchettare con una piccola quantità di carne di pollo bollita. La fonte di proteine ​​può essere latte, ricotta, quaglie e uova di gallina. Oltre alle verdure che consumate (sedano, aneto, lattuga, prezzemolo), potete trattare il vostro animale domestico con piante verdi - dente di leone, trifoglio, piantaggine. L'animale non può essere dato con menta, ortica e acetosa.

Separatamente, vorrei dire che l'animale non deve essere alimentato dal tavolo umano, se vuoi che il roditore viva a lungo e senza malattie. Nessun cibo dolce, fritto e oleoso. Il bambino non dovrebbe mangiare patate, pasta, pane o biscotti dolci. Inoltre, se l'animale non ha mangiato il cibo immediatamente, dopo alcune ore dovrebbe essere rimosso dalla gabbia (eccetto per il cibo secco). Proteggerà il tuo animale da avvelenamento con prodotti viziati.

Come prendersi cura di un jungar

Ci sono alcuni suggerimenti per la cura dei roditori che ti aiutano a rendere la vita del criceto Dzungarian divertente e spensierata.

  1. Non dimenticare di pulire regolarmente la casa del dzhungarik. Per fare questo, trasferire il roditore in un barattolo o portarlo per un po 'in modo che non scappi. Quando cambi i rifiuti, lascia una piccola quantità di riempitivo "sporco" in modo che l'animale abbia un odore nativo. Non dovresti lavare la casa del criceto con detergenti - un odore non familiare può spaventare il roditore. Allo stesso tempo, non è consigliabile toccare l'abitazione - spostati intorno ad essa. Cambia i rifiuti una volta alla settimana e lava accuratamente la gabbia una volta al mese. Utilizzare per questo sapone naturale.
  2. Non pensare nemmeno a fare il bagno al criceto. Questo animale pulisce la pelliccia in modo indipendente. I trattamenti dell'acqua possono portare a malattie e persino alla morte di un roditore.
  3. Metti alcuni bastoncini di legno nella gabbia - sono necessari al roditore per digrignare i denti.
  4. Nutrire l'animale due volte al giorno - al mattino e alla sera.
  5. È molto importante trovare una buona posizione per la gabbia. I criceti non amano la luce del sole e possono anche ammalarsi se la gabbia è sotto il sole tutto il tempo. Inoltre, la gabbia con l'animale non deve essere posizionata vicino ai radiatori. Lascia la gabbia dei roditori in un luogo fresco e buio - ti sentirai benissimo lì. Inoltre, non è possibile mettere una gabbia con un animale sul corridoio - una bozza può portare al fatto che l'animale sarà spesso malato.
  6. Non lasciare una gabbia con un animale vicino a un forno a microonde, un computer o un televisore. I suoni forti e, soprattutto, le radiazioni dannose possono influire sulla salute dell'animale.
  7. Non è necessario spostare un altro criceto verso il dzungarik. La saggezza convenzionale che un roditore è annoiato è un mito comune. Il fatto è che i criceti sono piuttosto egoisti - controllano da vicino il loro territorio, separano l'area per dormire, nutrirsi e riposare. L'apparizione nella gabbia di un vicino può portare a conflitti, che possono provocare la morte di uno degli animali.
  8. Dzungarik: piuttosto timido. Può essere spaventato da forti rumori, alte temperature, bagliori luminosi di luce. Dopo uno spavento, non correre a prendere un criceto tra le tue braccia: può morderti o un bambino.
  9. Non sovralimentare il roditore. Nutrire l'animale più di tre volte al giorno è impossibile. Il fatto è che i criceti sono molto inclini a guadagnare peso in eccesso. In condizioni naturali, il roditore spende energia, muovendosi molto per trovare da mangiare. Inoltre, l'inverno e la fame costretti a ridurre la dieta quotidiana dell'animale. Le condizioni di casa implicano solo mangiare cibo, senza cercarlo e diventare preda. Ricorda, l'obesità nei criceti porta a frequenti malattie.
  10. Dare al Dzungarik l'opportunità di correre per la stanza. Per fare questo, offrigli una palla grande: il criceto non si rifiuterà di tirarlo. Camminare dovrebbe essere breve - non più di un'ora al giorno.
  11. Gradualmente abituare il criceto alle mani. Appena il bambino si trova a suo agio nella nuova casa, a poco a poco, gradualmente (senza spaventare l'animale), prendi il roditore tra le tue braccia. Stai attento: ha delle ossa fragili. Se ciò non viene fatto, il criceto Jungar diventerà selvaggio e morderà costantemente.

Queste semplici regole per prendersi cura di un roditore ti aiuteranno a mantenere un animale domestico senza danneggiare la sua salute fisica e mentale.

Il criceto jungariano è un animale meraviglioso che può conquistare anche il cuore più duro. Il roditore non è solo pulito e senza pretese - è amichevole con i bambini e altri animali domestici. Conoscere i dettagli della cura di un jungar, la sua manutenzione e alimentazione non sarà un problema per voi.

Guarda il video: TUTORIAL - COME ACCUDIRE UN CRICETO (Settembre 2019).