Come pulire i giunti tra le piastrelle del bagno

Cosa potrebbe esserci di meglio di un bellissimo bagno ristrutturato: piastrelle appena posate, accessori cromati lucidi, nuovi impianti idraulici. Mantenere tutto questo splendore è facile, soprattutto, la cura deve essere effettuata sistematicamente, altrimenti l'aumento di umidità e fattori correlati, come placca, funghi e muffe, faranno il loro sporco lavoro.

Purificazione chimica

La prima cosa che soffre di umidità - le articolazioni tra le piastrelle, questo è l'anello più debole. Durante l'uso del bagno, possono diventare sporchi che le piastrelle di lusso perderanno il loro fascino. E per evitare questo fenomeno non funzionerà, questo è lo specifico di usare la stanza. Cosa fare? E 'possibile pulire i giunti delle piastrelle nel bagno di casa, o è obbligatorio chiamare specialisti che elimineranno la contaminazione? Niente è impossibile, devi solo scegliere il modo più appropriato per te.

Prima di iniziare il lavoro, tutto ciò che può interferire con il processo deve essere rimosso dalla stanza: rimuovere armadietti, ripiani e specchi. Se devi lavorare con un detergente acido, devi assicurarti che l'aria fresca sia disponibile in bagno.

Per pulizia chimica si intende il normale lavaggio dei giunti con l'ausilio di prodotti speciali venduti in prodotti chimici domestici. Un modo abbastanza efficace, anche se non privo di difetti: i prodotti chimici puliscono efficacemente la superficie liscia, che è una piastrella, ma non porosa - le giunture tra le piastrelle. La sporcizia consuma così tanto che la chimica è spesso impotente a farcela. Puoi provare, ma in questo caso devi cercare prodotti forti che contengano acidi, ma il massimo su cui puoi contare è la chiarificazione chiara, ma non il 100% di pulizia.

Quando si utilizza un agente chimico, seguire chiaramente le istruzioni. Il "Pemolux", che si è dimostrato in modo positivo, è stato perfettamente adattato a questo scopo. Il prodotto deve essere applicato sulle cuciture, lasciarlo per un po ', strofinare con un pennello, sciacquare con acqua tiepida e asciugare la superficie.

È meglio non portare allo stato quando si devono prendere misure drastiche, bisogna fare in modo che le giunture tra le tessere debbano essere condotte sin dall'inizio.

Modo meccanico

Il prossimo metodo è molto lungo, meticoloso e noioso, ma efficace. Consiste nel rimuovere lo strato superiore di stucco con una spazzola metallica, carta vetrata o raschietto. In questo caso, non importa quanto profondo sia caduto il fango. Alcuni proprietari intraprendenti usano un trapano per questo scopo, ma gli esperti sconsigliano l'uso di questa unità, perché c'è un'alta probabilità di danni allo smalto delle piastrelle. Anche i pennelli troppo duri non devono essere utilizzati, in quanto rimuovono lo strato superiore di stucco con strisce irregolari evidenti.

I contaminanti e i funghi gravi vengono rimossi nel modo seguente. Le cuciture vengono pulite con uno strumento appuntito a portata di mano. Questo può essere un coltello, un raschietto o un cacciavite. In alcuni casi particolarmente trascurati, dovrai rimuovere completamente lo stucco. Dovrebbe essere pulito fino a quando tutto lo sporco non scompare.

Il prossimo passo sarà il trattamento delle articolazioni con acido acetico. Ogni millimetro pulito viene rivestito con aceto. Ciò impedirà ulteriormente l'aspetto del fungo. Dopo 10 minuti, la superficie viene pulita con un panno umido, quindi asciugare e, infine, la malta fresca viene applicata con una spatola di gomma, l'eccesso viene pulito con un panno asciutto.

Metodi popolari e metodi di pulizia delle cuciture

La pratica dimostra che la pulizia popolare delle cuciture tra le piastrelle è molto più efficace che con l'aiuto di sostanze chimiche.

Certo, è necessario lavorare, ma ne vale la pena. Con l'aiuto del reagente preparato in casa, non solo puoi alleggerire in modo significativo le cuciture, ma anche eliminare il fungo, nel caso in cui non penetri in profondità. Questo aiuterà nel solito bicarbonato di sodio. Si applica alle cuciture con uno spazzolino da denti, strofinato e lavato via. Le aree trattate devono essere accuratamente asciugate.

Se il grado di contaminazione è molto alto o il fungo ha messo radici profonde, è necessario ricorrere a misure più severe.

Ogni casa ha una bianchezza, se non è lì, puoi usare l'acido acetico. L'aceto non è mai usato nella sua forma pura, è diluito con acqua nelle seguenti proporzioni: 1,5 cucchiai per mezzo litro d'acqua.

Applicare il prodotto alle cuciture, lasciare agire per 10 minuti, strofinare le cuciture con un pennello e risciacquare con acqua. L'accordo finale si asciuga con un panno asciutto per evitare l'umidità. Guanti di gomma e una benda di garza saranno molto utili.

Tuttavia, questo non è tutto. Se la padrona di casa vuole che le fughe delle piastrelle brillino di bianco, come nuove, può ripetere la procedura usando la soda.

Ma non puoi usare il sapone, può contribuire alla rapida diffusione del fungo.

Un altro modo efficace è la pulizia con un pulitore a vapore. Questo metodo è il più sicuro, più efficace e, soprattutto, ecologico. Il vapore caldo e denso rimuove lo sporco, mentre non si formano divorzi o perdite.

Nel luogo inquinato è necessario dirigere il beccuccio del generatore di vapore e pulire l'inquinamento con il vapore. Dopo la procedura, risciacquare la superficie e asciugare. Si consiglia di trattare la superficie con un disinfettante antibatterico.

Se non si dispone di questa unità a casa, è sempre possibile utilizzare i servizi di una società speciale che pulirà le cuciture con vapore in pochi minuti.

Rimuovere completamente la vecchia malta

Sfortunatamente, c'è una situazione in cui nessuno dei suddetti metodi aiuta, specialmente quando non è possibile liberarsi dallo stampo. La padrona non ha niente da fare, come ricorrere a una misura radicale - per rimuovere completamente la malta.

I giunti puliti sono trattati con uno speciale primer, dopo di che viene applicata la stuccatura fresca.

Questo lavoro è molto complicato e dispendioso in termini di tempo, ma ne vale la pena, ed è meglio rimuovere il vecchio stuccatura danneggiato in tempo piuttosto che cambiare completamente il pannello.

Esistono strumenti speciali che proteggono le articolazioni interglaciali da sporcizia e funghi. È difficile applicarli, perché se il liquido si deposita sulla piastrella, vi è un'alta probabilità di danni alla piastrella sotto forma di macchie. Tuttavia, se agisci con attenzione, le cuciture non saranno solo protette in modo affidabile dalla sporcizia. C'è un altro vantaggio: la malta, trattata con uno strumento speciale, lava facilmente come una piastrella lucida.

A proposito, sullo stucco bianco tra le cuciture, lo sporco diventa immediatamente evidente, quindi gli esperti consigliano di usarlo solo se la piastrella è bianca. Le cuciture a contrasto visivamente non sono meno impressionanti.

Come puoi vedere, è difficile pulire i giunti tra le piastrelle, ma forse non devi essere pigro per rimuovere periodicamente l'inquinamento, eseguire misure preventive contro il fungo, e poi il bagno manterrà l'occhio fresco per molto tempo e pulito.

Guarda il video: Come pulire le fughe delle piastrelle senza far fatica (Settembre 2019).