Come trattare un raffreddore durante la gravidanza

L'immunità femminile durante la gravidanza si indebolisce e diventa più suscettibile alle infezioni e ai virus. Alcune madri hanno bisogno di stare in piedi o di congelare un po 'per prendere un raffreddore. Non puoi combattere con la febbre e il naso che cola con antibiotici familiari, perché i farmaci sono pericolosi per la salute del feto in via di sviluppo. Allora come agire e cosa prendere?

I primi sintomi: cosa fare

Le donne non percepiscono il freddo come qualcosa di pericoloso, cercando di spostarlo sui loro piedi. Altri accettano di sdraiarsi per alcuni giorni a letto, ma cercano di essere trattati da soli. La decisione giusta è quella di consultare un medico e assicurarsi che la temperatura sia stata causata da un comune raffreddore e non dalla SARS o da un altro ceppo influenzale.

Il medico selezionerà farmaci sicuri e consiglierà erbe sicure. Le piante sono un'alternativa naturale alle pillole, ma anche il trattamento omeopatico a volte finisce in aborti spontanei o parto prematuro.

Le giovani madri possono obbedire ai "colleghi" seduti sui forum, o bere la birra miracolosa con cui è stata trattata la loro nonna, ma le conseguenze di tale terapia sono molto spiacevoli. Solo i professionisti del settore sanitario sanno esattamente quali sono i mezzi e in quale trimestre sono sicuri per la salute del feto in gravidanza e in via di sviluppo.

Se il raffreddore è iniziato prima del fine settimana e dovremo aspettare fino a lunedì, la donna si raccomanda di indossare calze di lana, preparare tisane e dormire molto, avvolta in una coperta o coperta. Il corpo del paziente ha bisogno di calore secco e riposo, quindi sarà più facile per il sistema immunitario combattere l'infiammazione.

Precauzioni di sicurezza
La gravidanza è controindicata in grandi quantità di sale, perché mantiene fluido nel corpo, per cui non solo le gambe, ma anche i seni nasali si gonfiano. Il risultato è congestione, problemi respiratori e mancanza di ossigeno nel sangue, il rischio di ipossia fetale.

Il bere caldo migliorerà il benessere di una donna, ma nel tè del secondo e terzo trimestre, il latte con miele o brodo non dovrebbe essere abusato, perché più fluido nel corpo, più intensamente i reni, che sono già sovraccaricati, devono funzionare.

Vasche idromassaggio vietate, non puoi alzare i piedi. Le alte temperature accelerano la circolazione sanguigna e stimolano la contrazione uterina, quindi una donna incinta può avere un aborto spontaneo. Per questo motivo sono proibiti i cerotti di senape e le inalazioni di vapore devono essere effettuate con cautela.

Temperatura: cosa fare

Uno dei primi e principali sintomi di un raffreddore è la febbre. Se il termometro mostra meno di 38, dovrai fare a meno delle pillole. Una donna dovrebbe indossare un pigiama comodo, ma è consigliabile non stendere un accappatoio sopra la parte superiore e non avvolgersi in due spesse coperte. Le donne incinte dovrebbero essere calde, ma non calde, altrimenti la temperatura aumenterà ulteriormente.

Il corpo può essere pulito con aceto di mele o da tavola con una concentrazione del 5% o meno. Il componente è diluito con acqua a temperatura ambiente. Prendi una porzione di aceto 3, e meglio 4 parti del liquido. L'alternativa è il succo di limone appena spremuto, che attiva la sudorazione e aiuta a ridurre la temperatura.

Con un panno morbido inumidito con una soluzione, pulire le gambe e le braccia, le aree sotto il torace e l'addome. Puoi chiedere a tuo marito di trattare i tacchi con aceto o limone. Sulla fronte è necessario mettere un impacco, che viene ribaltato mentre viene scaldato e cambiato ogni 10-15 minuti o più spesso.

Tè curativi
Sudare con il raffreddore è buono e benefico, ma affinché il corpo non soffra di disidratazione, è necessario bere brodi e bevande alla frutta. Il tè medicinale può essere preparato da fiori di tiglio essiccati o origano. La radice di lampone reagisce rapidamente con un raffreddore, ma dovrebbe essere usata con cautela durante la gravidanza.

Se non ci sono erbe in casa, la futura madre sarà salvata con tè verde o nero. Si consiglia di preparare una bevanda non da borse, ma da foglie di tè naturali. Quando il tè è caldo, aggiungi un paio di cucchiai di miele e una fetta di limone alla tazza.

Bevande di frutta utili da mirtilli o ribes, succhi di ciliegia e composte di lamponi freschi. In tali bevande un sacco di acido ascorbico, che rafforza il sistema immunitario. Prendere la vitamina C può essere raccomandato solo da un medico.

Invece di decotto prima di andare a letto, è meglio bere un bicchiere di latte bollito con un pezzo di burro e 2 cucchiai di miele. Al giorno utilizzare non più di 2 litri di liquido. Se le estremità inferiori si gonfiano o ci sono problemi con i reni, dovresti bere fino a 7-8 tazze di decotti, tè, composta e altre bevande, comprese le zuppe e altri primi piatti.

Assistenza medica
Per abbattere la temperatura di una gravidanza può paracetamolo, ma solo nella sua forma pura. Altri farmaci che contengono questa sostanza, come Panadol o Efferalgan, sono controindicati. Colpiscono il bambino e, se abusato, portano a insufficienza renale o epatica nella madre.

Non puoi bere "Nurofen" ad una temperatura, specialmente durante il terzo trimestre. L'aspirina e i preparati contenenti questo componente possono causare sanguinamento e aborto, quindi non sono adatti per le donne in gravidanza.

Metodi di trattare con un raffreddore

Se il naso è infarcito, è necessario lavarlo e rimuovere il gonfiore in modo che la futura mamma possa respirare più facilmente. Le farmacie sicure sono Aqualor, Humer o Acquamaris.
Il componente principale di questi spray è l'acqua di mare. A casa, puoi preparare un mezzo alternativo di sale e soda:

  1. Su un bicchiere di acqua bollita, raffreddato a temperatura ambiente, avrete bisogno di 5-10 g di ingredienti secchi.
  2. Soda e sale dovrebbero essere completamente sciolti, il liquido diventerà bianco torbido.
  3. La soluzione viene aspirata nella siringa e iniettata alternativamente in ogni narice con la testa verso l'alto.
  4. Il liquido deve essere delicatamente inalato in modo che cada nei seni paranasali.
  5. Quando l'acqua raggiunge la gola, è necessario inclinare rapidamente la testa e soffiare i resti della soluzione insieme al muco.
  6. La procedura viene eseguita finché il vetro con l'agente è vuoto. Dopo il lavaggio, è necessario gocciolare il naso o sporcarlo con olio vegetale.

Al posto della salina vengono utilizzati decotti a base di salvia, fiori di trifoglio e radici dell'altopiano. Piante secche miste in proporzioni uguali, è possibile aggiungere calendula o foglie di piantaggine. Tritare l'erba e cuocere a fuoco medio, lasciare per 2 ore, quindi filtrare e risciacquare il naso con un decotto.

Suggerimenti: Se è scomodo usare una siringa, è possibile acquistare una siringa piccola in farmacia. Si consiglia di aggiungere 3-5 gocce di iodio alla soluzione salina o al decotto a base di erbe per rimuovere rapidamente l'infiammazione nei seni paranasali. È necessario sciacquare il naso 5 volte al giorno, e se è pesantemente imbottito, allora più spesso.

Trattamento termico
Alle donne incinte è permesso l'inalazione di vapore. Ci sono due opzioni per tale procedura: utilizzare un nebulizzatore o respirare su una padella con brodo caldo. Un dispositivo speciale tratta sia il naso che cola e il mal di gola, ma ha un peso significativo - un prezzo elevato. Non tutte le donne aiutano calorosamente, quindi l'acquisto potrebbe essere inutile. Si consiglia di provare prima il metodo della nonna con una padella e un asciugamano.

Il brodo per inalazione è preparato da:

  • foglie di eucalipto;
  • fiori di camomilla;
  • salvia;
  • achillea;
  • viole;
  • boccioli di pino;
  • malva di legno.

Prendono uno o più componenti nelle stesse proporzioni, versano acqua su di essi e su un fuoco forte prima di bollire. Mettere la pentola di brodo caldo sul tavolo e piegarsi sul contenitore, coprendo le spalle e la testa con una coperta o un grande telo da bagno. Inspirate il vapore al naso, cercando di tenere la bocca chiusa. Per evitare che questo metodo danneggi una donna incinta, dovrebbe sedere sul brodo per non più di 5 minuti.

Un modo più sicuro di azione locale è di scaldare i seni con un uovo sodo o sacchi di sale. Nel primo caso, il prodotto viene avvolto in piccoli asciugamani o pezzi di stoffa in modo che non brucino la pelle. Nella seconda forma di realizzazione, la sabbia o il sale viene riscaldato in una padella asciutta e quindi versato in piccoli sacchetti. Se sembrano troppo caldi, puoi mettere un panno o una garza sotto di loro.

Un medico può suggerire a una donna incinta di riscaldarsi con una lampada speciale, ma per questo dovrà recarsi regolarmente in ospedale, il che non è sempre conveniente. Anche se questo metodo non dovrebbe essere abbandonato con una rinite protratta, che rischia di andare in sinusite. Tratta il naso con sale o uova può essere 2-3 volte al giorno, ma preferibilmente non di più. Per fissare il risultato della procedura dovrebbero essere gocce naturali.

Idratante per il naso
Durante un naso che cola, i passaggi nasali si asciugano e l'irritazione appare all'interno, a causa della quale la malattia può essere rimandata a lungo. Le madri incinte sono raccomandate dopo l'inalazione e il lavaggio per lubrificare le membrane mucose con vaselina o crema da latte.

L'olio di pesca e olivello spinoso, oltre alla rosa selvatica, ha proprietà idratanti. Ma nessuno di loro deve essere diluito in girasole o ulivo, perché in una forma concentrata tali gocce irritano ancora di più la membrana mucosa. In 20 parti della base dovrebbe prendere 1 parte dell'additivo e mescolare accuratamente. In ogni narice non più di 2 gocce, tre volte al giorno.

Invece degli olii, usa i succhi appena spremuti:

  • carota, a volte combinata con la barbabietola rossa;
  • mele;
  • arancia o mandarino.

Con le varietà di agrumi bisogna stare attenti, perché possono causare allergie in una donna o un feto. Il succo acquistato nel negozio non è adatto per il trattamento della rinite, perché non c'è niente di naturale in una tale bevanda.

Gocce fatte da cipolle o aloe. Tritare il prodotto, spremere il succo e diluirlo con acqua bollita. In ogni narice, 3 gocce. Il trattamento è completato con il massaggio: i seni mascellari, il ponte del naso e le tempie impastano con movimenti delicati. Si consiglia di strofinare l'unguento "Asterisk" o "Doctor Mom" ​​in queste zone.

Atmosfera corretta
Nel soggiorno o nella camera da letto dove riposa la donna incinta, è necessario mettere qualche ciotola di cipolla o aglio tritata, versata con acqua. Se non ti piace l'odore, le verdure dovrebbero essere sostituite con olio essenziale di tea tree.

Si consiglia di ventilare la stanza al mattino e prima di andare a dormire, e se fuori fa caldo, è possibile lasciare la finestra aperta per l'intera giornata. Inumidisci l'aria regolarmente dallo spruzzatore, perché se è molto secco, il naso si distende e diventa difficile respirare.

Suggerimento: durante il sonno, mettono un cuscino alto o più sotto la testa in modo che il muco non si accumuli nei seni mascellari e la donna incinta possa riposare correttamente.

Se le ricette popolari fossero impotenti, consentire le gocce farmaceutiche. Ma è necessario acquistare il dosaggio dei bambini, non usare più di una volta al giorno e mollare il farmaco dopo 2 giorni.

Trattare la gola

Una donna con un naso intasato inizia a respirare attraverso la bocca. Le mucose si asciugano, l'infezione penetra in gola e si infiamma. Per rimuovere rapidamente il solletico e il gonfiore, dovresti sciogliere un cucchiaino di olio di olivello spinoso o miele. L'aloe ha anche un effetto antibatterico: è necessario tagliare una piccola fetta e, senza masticarla, tenerla in bocca.

Infusi per il risciacquo
In primo luogo, la gola viene lavata per rimuovere il muco. Decotto utile di calendula o corteccia di quercia, foglie di eucalipto o salvia. Le soluzioni di risciacquo vengono preparate da germogli di betulla o camomilla, possono aggiungere un pizzico di soda e alcune gocce di iodio.

Il rossore viene rimosso dalla tintura alcolica di propoli: un cucchiaio di denaro per un bicchiere di acqua tiepida. Cerca di non ingerire la soluzione, perché l'alcol può danneggiare il bambino. Un'alternativa alla propoli è una collezione antivirale composta da 10 g di foglie di betulla, 20 g di eucalipto e 30 g di salvia. Preparare la billetta in un bicchiere d'acqua bollente, attendere 15 minuti, dopo averlo filtrato, usare per risciacquare.

Solletico e disagio rimuoverà la soluzione da 20 ml di acqua calda, 1 cucchiaino di sale e la stessa quantità di soda. Aggiungere 3 gocce di iodio, mescolare accuratamente. È pronto un rimedio per l'infiammazione e il mal di gola.

Cocktail curativi
Avrai bisogno di un cucchiaio di salvia essiccata e 200-250 ml di latte. Mettere i componenti a fuoco basso, cuocere a fuoco lento per 10 minuti dopo l'ebollizione. Bere immediatamente prima di coricarsi, con o senza miele.

Il mal di gola rimuoverà la miscela, che consiste di:

  • succo appena spremuto da mezzo limone;
  • un cucchiaino di sciroppo di rosa canina;
  • 2 cucchiai di succo di barbabietola;
  • 30-40 ml di kefir.

Componenti da miscelare accuratamente, utilizzare a piccoli sorsi dopo il risciacquo. Spray antisettici sono buoni per l'infiammazione, ma tali farmaci dovrebbero essere prescritti da un medico.

Se il disagio dopo il trattamento con i rimedi popolari non è scomparso, e le tonsille sono gonfie o ricoperte da una strana fioritura, devi andare all'ospedale. L'infiammazione normale può essere un mal di gola o anche una tonsillite, con cui non si può scherzare.

Ricette per la tosse

Se inizi a combattere con il raffreddore ai primi sintomi, si allontana rapidamente, ma a volte la malattia è più forte e compare una tosse. Si consiglia alle donne incinte di bere il tè al limone durante il giorno e di usare una tazza di latte caldo con una fetta di burro e un pizzico di soda prima di coricarsi.

Se la causa della tosse è mal di gola, sono utili le inalazioni con olio di eucalipto o tea tree. Puoi fare un decotto di salvia con fiori di tiglio e camomilla. Lenirà l'irritazione e distruggerà i virus e l'olio essenziale ha proprietà anti-infiammatorie.

Con una tosse secca, devi combattere le tisane con foglie di rosmarino selvatico, succes- sione, achillea o mirtillo. Inoltre, si consiglia di strofinare la parte superiore del torace con miele riscaldato. Lasciare l'agente per circa un'ora e poi risciacquare con acqua tiepida.

Importante: nel primo trimestre, gli oli essenziali non sono raccomandati, e nella seconda e terza bevanda con una grande quantità di miele, perché questo prodotto appartiene alla categoria degli allergeni forti.

Compresse e sciroppi
Con una tosse secca o forte, puoi combattere con farmaci fatti con materie prime naturali. Per un bambino è sicuro:

  • Sciroppo di piantaggine;
  • Evkabal;
  • Mukaltin;
  • Dr. Theis;
  • Radice di Altea;
  • Dott. Mamma.

Sciroppi e pillole per la tosse non hanno praticamente alcun effetto sul bambino, ma comunque il medico dovrebbe selezionare i farmaci, e non la donna stessa, perché alcuni componenti potrebbero contenere componenti pericolosi.

Cosa temere
Non si può curare un raffreddore con un cacciatore, farfara, echinacea o ginseng, a causa della quale la pressione aumenta e si manifestano allergie. La radice di liquirizia stimola le contrazioni uterine, quindi una donna può avere un aborto spontaneo. Il ginkgo biloba è il colpevole del travaglio pretermine dovuto al sanguinamento e la consolida medicinale causa mutazioni nel feto.

Il raffreddore comune è una malattia insidiosa e pericolosa, soprattutto per le donne che portano un bambino. Le mamme in grande aspettativa raccomandavano pace, riposo e frutta, cura e senza stress. I sintomi iniziali del raffreddore possono essere fermati con i metodi tradizionali, ma se la temperatura non diminuisce e lo stato di salute della donna incinta peggiora, devi immediatamente andare all'ospedale e seguire le raccomandazioni degli specialisti.

Guarda il video: Rimedi naturali per l'influenza, in gravidanza (Settembre 2019).