Fagiano - descrizione, habitat, fatti interessanti

Il fagiano è un uccello piuttosto popolare appartenente alla famiglia dei fagiani. La varietà di fagiani era considerata il miglior gioco per un lungo periodo. Sono stati catturati per ricchi possedimenti europei e sono stati serviti solo in occasioni speciali. I piatti di fagiano sono sempre stati considerati una prelibatezza speciale. Ad oggi, i fagiani possono essere allevati anche a casa.

Il processo di addomesticamento

Il secondo nome del fagiano è il fagiano caucasico. Questa specie di uccelli è classificata come una squadra di pollo. È sorprendente che questo rappresentante, in realtà, sia un parente di un normale pollo domestico, ma diventa anche un obiettivo desiderabile per tutti i cacciatori.

Se si crede all'antico mito della Grecia, il fagiano in Europa è apparso grazie ai marittimi che hanno portato questo uccello dalla Colchide quando hanno intrapreso un viaggio per ottenere il vello d'oro. Devo dire che questo è in parte così. Furono i Greci che, durante i tempi della vita di Aristotele, portarono il fagiano in Europa. Dopo di ciò, questa specie apparve nell'Impero Romano e si diffuse poi nel territorio di Austria, Germania, Repubblica Ceca e Ungheria. Nel diciannovesimo secolo, i fagiani iniziarono a verificarsi in Nord America e in Australia.

Vale la pena notare che i fagiani sono stati allevati abbastanza spesso in casa, tuttavia, questo non ha reso la specie completamente addomesticata, poiché non vi era alcun particolare vantaggio economico. Il più delle volte, i fagiani venivano allevati da proprietari di terreni ricchi, che in seguito usarono gli uccelli per organizzare la caccia. Solo nel 20 ° secolo i fagiani sono stati considerati uccelli domestici o domestici.

la comparsa di

Il fagiano è un uccello molto grande, la sua lunghezza del corpo raggiunge i 90 centimetri. Quasi la metà è la coda. Il fagiano pesa da 700 grammi a un chilogrammo. I maschi hanno tradizionalmente una grande massa e possono raggiungere un peso di due chilogrammi.

La principale caratteristica distintiva dei fagiani è una coda piuttosto lunga che ha una forma a cuneo. La coda è composta da 18 piume, che gradualmente si assottigliano verso la fine. I rappresentanti della metà maschile dei fagiani hanno una coda marrone, a volte anche di un colore rame con una tonalità rossa, una striscia viola può essere individuata ai bordi della coda. Nelle femmine, la coda è meno brillante, di solito marrone opaco. Le carpe del nord si distinguono per il loro colore. Nell'area della testa e del collo si possono notare piume di colore verde e dorato, penne arancioni sul dorso, il cui bordo diventa nero.

Caratteristiche comuni con faraona

Molti dicono che la carne di fagiano assomiglia alla carne di faraona. Questo non è sorprendente, perché le faraone o gli uccelli "reali" appartengono anche all'ordine del pollo. Le farae si differenziano per il fatto che sono di taglia più piccola dei fagiani. La massa massima di quest'ultimo è di 1600 grammi.

È anche possibile distinguere una faraona da un fagiano per il colore del suo piumaggio. Le piume degli "uccelli reali" sono di colore grigio-bianco, anch'esse presenti e macchiate. I fagiani sono uccelli più luminosi, il cui colore è molto vario.

La distribuzione dei fagiani in natura

In condizioni naturali, i fagiani possono essere trovati in quasi tutte le parti dell'Eurasia, gli uccelli sono comuni dal Mar Nero al Giappone stesso. Vale la pena notare che questi individui vivono bene sia nelle montagne che nelle pianure. In connessione con una distribuzione così ampia, si potrebbe anche pensare che le condizioni per la vita siano adatte a questi rappresentanti. Tuttavia, in realtà, i fagiani raccolgono rigorosamente per quelle aree in cui vi è una vegetazione fitta, è meglio se è spinoso e intrecciato. Anche un fattore importante per questi uccelli è la posizione di una fonte d'acqua vicina. Anche nelle catene montuose o nella steppa, i fagiani sono tradizionalmente situati sulle coste di fiumi e torrenti, dove ci sono anche boschetti di canne e vari arbusti.

Inoltre, i fagiani possono spesso essere trovati vicino a terreni agricoli. In queste aree, gli uccelli si nutrono principalmente, ma i nidi non sono mai soddisfatti, in quanto cani, gatti e ratti possono distruggerli qui. I nidi di fagiano sono disposti proprio nel boschetto di canne o cespugli spinosi, dove sarà abbastanza difficile raggiungerli.

In habitat naturali, mangiano quasi tutto. Possono nutrirsi di insetti, piccole lucertole e vermi. Il processo di ricerca di cibo e di alimentazione per i fagiani è l'attività principale, dal momento che gli uccelli dedicano tutto il loro tempo a questo, tranne per il periodo che trascorrono a dormire o pulire le piume.

I fagiani adulti amano anche mangiare foglie di giovani piante, bacche, semi e frutti. È importante notare che questi uccelli beccano solo ciò che si trova sul terreno o su piante abbastanza alte. I fagiani non sanno come nutrirsi direttamente sugli alberi, ma se gli uccelli sono in pericolo, possono nascondersi su rami alti.

Come prendersi cura dei fagiani a casa?

In generale, i fagiani sono tradizionalmente considerati uccelli selvatici, tuttavia oggi sono abbastanza comuni come animali domestici. Questi uccelli sembrano molto esteticamente gradevoli grazie al loro bellissimo e luminoso piumaggio. Tuttavia, il valore principale in questo caso è, naturalmente, la carne di fagiano. Molti buongustai hanno riconosciuto questa carne come il prodotto più prezioso. Inoltre, le uova sono usate anche come cibo e questi uccelli danno lo stesso numero di uova dei normali polli domestici.

In generale, non è difficile mantenere i fagiani a casa, questo processo assomiglia al contenuto dei polli. Naturalmente, ci sono alcune peculiarità nel mantenimento e nell'allevamento di questi uccelli, tuttavia, sono completamente onerosi. Inoltre, contenere fagiani non è solo benefico, ma anche interessante, e quindi anche alcune peculiarità degli uccelli riproduttori diventano semplici.

Oggi la carne di fagiano viene acquistata con entusiasmo da molti complessi di ristoranti, poiché questo prodotto appartiene alle prelibatezze. Inoltre, è possibile ottenere ulteriori fondi dalla vendita di uova e persino piume. Un'altra direzione di questo business è l'allevamento di uccelli decorativi, che vengono acquisiti principalmente per la manutenzione della casa.

Gli uccelli di questa varietà sono anche molto preziosi per la caccia. Tali organizzazioni acquistano fagiani vivi per organizzare la caccia.

Per il mantenimento dei fagiani non è richiesta l'organizzazione di celle o locali. Il fatto è che i fagiani vivono tranquillamente tutto l'anno all'aperto in un clima della fascia centrale. I fagiani non hanno paura del gelo e, grazie al loro bellissimo e caldo piumaggio, possono trascorrere tranquillamente l'inverno all'aperto.

Per avviare la riproduzione di fagiani, è necessario acquistare le loro uova o raccogliere individui adulti di sesso diverso, ma della stessa specie. Successivamente, l'allevatore dovrebbe esaminare attentamente la varietà e le caratteristiche dell'allevamento.

Cosa dare da mangiare agli uccelli a casa?

È molto importante prima di comprare uccelli e organizzare lo spazio per loro, studiando le peculiarità di mantenere i fagiani e capire anche come possono essere nutriti.

Questi rappresentanti si distinguono per il fatto di vivere a lungo. In condizioni naturali, la vita media di questi uccelli è di circa 5-7 anni. Nel caso in cui le circostanze si sommano più favorevolmente, queste persone possono vivere fino a 15 anni. A casa, i fagiani possono vivere fino a 18 anni, ma solo se ricevono condizioni di vita confortevoli.

In condizioni di allevamento o semplicemente nell'allevamento domestico di fagiani, fin dalla nascita, iniziano a nutrirli con uova sode, precedentemente tritate finemente. I verdi possono essere aggiunti alle uova, che possono anche essere tagliate finemente, così come i vermi carnosi. Dai da mangiare ai fagiani la prima volta che hai bisogno di ogni due ore. Se, dopo la poppata, rimane del cibo, dovrebbe essere immediatamente gettato via. Di notte vengono nutriti anche i fagiani, sarà sufficiente due volte a notte. L'alimentazione dovrebbe essere effettuata in presenza di luce, per circa mezz'ora. Durante questo periodo, puoi anche aggiungere al feed del feed.

Non appena i pulcini hanno una settimana, puoi arricchire la loro dieta con il miglio bollito, in cui devi anche aggiungere verdure tritate. In futuro, il menu dovrebbe anche introdurre mangime, miglio, mais schiacciato. Dal verde dovrebbe scegliere trifoglio e dente di leone.

I fagiani adulti sono perfetti come mangimi per polli, miglio, semi di girasole e mais. Si raccomanda agli adulti di dare anche le lumache. Vale la pena notare che gli uccelli di questa razza mangeranno volentieri anche i coleotteri del Colorado. Dovrebbe inoltre dare loro la torta. In inverno, la dieta degli uccelli dovrebbe essere integrata con zucchero, olio di pesce e acido ascorbico. Questi prodotti sono necessari per i fagiani per migliorare la difesa immunitaria del corpo.

Comportamento e riproduzione dei fagiani

Una caratteristica interessante dei fagiani è che possono muoversi molto velocemente a terra sulle loro zampe, ma il volo, anche breve, è troppo difficile per loro, che non è pronto per eseguire, quindi è estremamente raro vedere fagiani volanti. I maschi di fagiano sorvegliano molto attentamente il loro territorio e nidificano molto attentamente. A volte gli uccelli sono persino in grado di sacrificare le loro vite, ma non permettono al nemico di nidificare. Gli insediamenti di questi uccelli possono essere trovati molto spesso non lontano da corpi idrici in boschetti di varie piante.

Nel calore del giorno, i fagiani si nascondono sotto le piante, nello stesso cespuglio dove nidificano. Per la caccia e l'alimentazione degli uccelli partono la sera, così come la mattina. I fagiani dormono anche vicino ai nidi all'ombra delle piante.

Prima dell'inizio della primavera, i fagiani vivono in branchi composti da individui dello stesso sesso. I greggi maschi sono di solito più numerosi delle femmine. Non appena compaiono i primi segni di primavera, il maschio si separa dal gregge e sceglie una femmina. Dopo di che, inizia a cantare canzoni con voce rauca, per attirare l'attenzione del lato opposto, e anche informare altri maschi che la femmina è già occupata in modo che nessun altro lo reclamerà.

Il prossimo è il processo di organizzazione del nido. Si trova tradizionalmente nell'erba nei cespugli delle piante in modo che dal lato il luogo di nidificazione non sia visibile. La femmina in fagiani cova le uova da sola e, in generale, si prende cura di sé tutto il tempo necessario per schiudersi. Il maschio in questo processo non prende affatto alcuna parte. Dal momento in cui le uova vengono deposte e fino a quando appaiono i primi pulcini, è stato tradizionalmente circa un mese. In una coppia riproduttiva possono apparire da uno a venti pulcini. In condizioni naturali, i fagiani conducono una vita monogamica.

Guarda il video: Fiordimonte MC - Caccia alla Starna e al Fagiano (Settembre 2019).