Come curare rapidamente un raffreddore in un bambino

Un raffreddore (o ARVI) è un evento frequente e frequente nei bambini sotto i 5 anni di età. Di norma, un bambino raramente si ammala prima dei due anni. Innanzitutto perché è protetto dagli anticorpi che ha ricevuto dal latte materno. In secondo luogo, perché non è in contatto con un gran numero di persone. Ma quando un bambino inizia la socializzazione e va all'asilo, tutto cambia. Anche un bambino forte può ammalarsi quasi ogni mese. Non preoccuparti, nella maggior parte dei casi questo è normale, molti bambini subiscono l'adattamento. Il corpo è formato, impara a resistere a un enorme numero di virus e microbi nel mondo esterno. Il compito dei genitori in questa situazione è di facilitare il decorso della malattia in vari modi, nonché di rafforzare il sistema immunitario in modo che le difese del corpo del bambino possano in futuro resistere al virus. In questo articolo imparerai come distinguere un raffreddore da altre malattie, come sopprimere la malattia all'inizio, e ti spiegheremo i molti modi per trattare ARVI in modo rapido e sicuro.

Come capire che il bambino è freddo

I sintomi comuni di un raffreddore sono il flusso del naso, nausea, starnuti, arrossamento degli occhi. Con un raffreddore, la temperatura può aumentare, anche se questo non è un requisito. In generale, il senso di benessere delle briciole si sta deteriorando - diventa lunatico, in lacrime, chiede le sue mani, perde l'appetito. Se il bambino ha più di due anni e può già esprimersi, i bambini mostrano cosa fa male esattamente. Spesso con un raffreddore, un mal di gola - il bambino lo indica. Puoi ispezionare la gola mucosa con un cucchiaio pulito - se è rosso, non ci dovrebbero essere dubbi: il bambino ha preso ARVI.

Molto spesso, il raffreddore comune è confuso con altre malattie, prima di tutto è un'allergia. Come durante un raffreddore, il bambino può iniziare a lacrimare, a perdere il naso e si verifica tosse. I bambini soffrono soprattutto quando la malattia non scompare a lungo, semplicemente perché il trattamento deve essere diverso. Per scoprire se un bambino ha il raffreddore o un'allergia, è necessario donare solo il sangue per l'immunoglobulina E. Se l'indicatore per questa analisi viene superato, nel corpo si verificano reazioni allergiche, se normali, per curare un raffreddore. Di regola, la rinite allergica è caratterizzata da muco chiaro, ma un raffreddore può essere qualsiasi cosa. Lo stesso con tosse - tosse allergica di solito secca e superficiale. Puoi controllare le allergie e la gola. Se è rosso, è sicuramente un raffreddore. Le temperature con allergie non avvengono. Inoltre, tutti i sintomi scompaiono rapidamente dopo un farmaco antistaminico.

Spesso, il raffreddore comune viene anche confuso con l'intossicazione alimentare. Dopo tutto, spesso un bambino ad alte temperature può tormentare vomito e diarrea. Se si ripetono diarrea e vomito, è necessario consultare un medico il più presto possibile, la disidratazione è estremamente pericolosa per i bambini piccoli. In questo caso, fare la diagnosi corretta aiuterà anche la gola. Se non è rosso - piuttosto, tutto, il bambino è avvelenato. Se il rosso - con alta probabilità possiamo dire che la briciola raccolse la SARS, che, a proposito, può spesso manifestare disturbi del tratto gastrointestinale.

I sintomi del raffreddore compaiono anche nei bambini che sviluppano la mononucleosi infettiva. La malattia causa il virus Epstein-Barr. In questa malattia, c'è una temperatura elevata che è difficile da abbattere, purulenta o arrossata, i linfonodi aumentano. Per identificare la malattia, è necessario superare i test per le cellule mononucleate atipiche. In ogni caso, se non sei proprio sicuro che sia un raffreddore, devi consultare un medico per una diagnosi corretta.

Cosa fare al primo segno di un raffreddore

Se noti i primi segni di malattia in un bambino, è molto importante iniziare il trattamento il prima possibile. Dopo tutto, la tempestiva risposta aiuterà a sopprimere la malattia sulla vite. Quindi cosa fare se il bambino è freddo o viene dal giardino con il moccio?

  1. Prima di tutto, devi riscaldare il bambino. Se al bambino non importa, puoi fare un bagno caldo. In ogni caso, l'acqua deve prima essere confortevole e calda, e quindi la temperatura può essere gradualmente aumentata. Quindi riscalda il bambino.
  2. Dopo questo, il bambino può fare il lavaggio del naso. In primo luogo, questo permetterà al virus di essere lavato via dalla membrana mucosa, che, forse, non ha ancora completamente assorbito nel corpo. In secondo luogo, il lavaggio aiuterà a rimuovere il muco in eccesso e rimuovere il gonfiore, che ti permetterà di respirare di nuovo con il naso. Per il lavaggio, è possibile utilizzare decotti di erbe, una soluzione di furatsilina o miramistina, acqua salata. Il risciacquo può essere fatto semplicemente mettendo un beccuccio per teiera sul naso del bambino. Il bambino dovrebbe girare la testa di lato finché il getto non fuoriesce dalle altre narici. Mostra ad esempio come dovrebbe comportarsi il bambino. I bambini devono lavarsi il naso con soluzione fisiologica. Basta far cadere una goccia di soluzione salina con un contagocce in ogni narice. Dopo, usa un aspiratore per il naso, che tirerà fuori tutto il muco non necessario. In caso di scarico grave (carattere purulento), il bambino può essere portato per il lavaggio all'ENT. Il dispositivo "Cuculo" tirerà fuori tutto il necessario dai seni e la composizione antibatterica resiste all'ulteriore sviluppo dell'infiammazione.
  3. Oltre a lavare il bambino può fare l'inalazione. Un eccellente dispositivo nebulizzatore spruzza acqua minerale o preparazioni speciali nelle particelle più piccole che cadono direttamente sui polmoni. Nebulizzatore tratta perfettamente la tosse, il moccio e la gola rossa, sopprime l'infiammazione alla radice. Se non c'è un dispositivo di questo tipo a casa, puoi semplicemente respirare sopra il bacino di acqua calda, coperto con un asciugamano. Per inalazione, è possibile utilizzare un decotto di patate o camomilla, oli essenziali di eucalipto o tintura di calendula.
  4. Dopo questo, il bambino ha bisogno di fare un bagno di mostarda per i piedi. La procedura è consentita per i bambini sopra i tre anni. Per non spaventare e forzare il bambino, basta abbassare le gambe nel catino di acqua calda con esso. Aggiungi un po 'di senape secca al liquido. Di tanto in tanto, versare acqua calda nel lavandino. Dopo il bagno, è necessario asciugare bene i piedi, indossare calze di lana sulla pelle nuda. Questo crea un effetto aggiuntivo sui punti attivi del piede. Questo massaggio rafforza il sistema immunitario e attiva una migliore circolazione sanguigna.
  5. Il bagno di senape dovrebbe essere fatto prima di coricarsi. Ma prima di augurare al bambino una buona notte, devi spalmargli il petto e la schiena con il tasso o il grasso d'oca. Il grasso si mantiene caldo a lungo e si scalda bene. Se hai un naso che cola, riscalda i seni con uova sode o sale caldo in una borsa.
  6. Dopodiché, dai il tè del bambino ai lamponi. Il lampone ha una potente proprietà diaforetica. Questa bevanda permetterà al corpo di sudare a fondo - la cosa principale non è di uscire da sotto la coperta.

Avendo soddisfatto tutte queste condizioni, al mattino non ricordi che il bambino era malato ieri. Tuttavia, ricorda: questa serie di misure è efficace solo all'inizio della malattia.

Bevi molta aria umida

In tutte le fonti per il trattamento del raffreddore è possibile trovare raccomandazioni per il consumo di alcolici. Tuttavia, poche persone sanno che il virus non è trattato con farmaci. Tutti i farmaci antivirali hanno solo la capacità di alleviare i sintomi. Solo il liquido può aiutare a rimuovere il virus dal corpo. Più il bambino fa la pipì, più velocemente si riprenderà. Hai davvero bisogno di bere molto. Un bambino di tre anni dovrebbe bere almeno un litro di liquidi al giorno (durante la malattia). Questo è l'unico modo per accelerare il recupero. Offri un briciole di succhi preferiti, frutta in umido, tè dolce - tutto ciò che ti piace, finché ha bevuto.

L'aria umida è un'altra condizione per un rapido recupero. Il virus vive e si moltiplica nell'aria secca e calda. Ma in un clima umido e freddo, muore. Ventilare la stanza più spesso, installare un umidificatore, moderare il lavoro dei termosifoni in inverno, fare la pulizia giornaliera con acqua. Oltre al fatto che l'aria secca e calda contribuisce allo sviluppo del virus, asciuga anche la membrana mucosa nel naso. Questo porta a un'infezione secondaria. La qualità dell'aria interna per il raffreddore è una delle condizioni principali per il recupero.

Trattamento farmacologico per il raffreddore

Se questo è davvero un raffreddore, non è necessario trattarla con medicine. Garantire un abbondante consumo di alcol e aria umida all'interno è una garanzia di rapido recupero. Tuttavia, spesso i bambini hanno bisogno di aiuto per sbarazzarsi rapidamente della malattia. I farmaci antipiretici hanno un eccellente effetto anti-infiammatorio. Se le dai tre volte al giorno, indipendentemente dalla temperatura, aiutano a ridurre i sintomi e alleviare le condizioni del paziente. Tra questi, Nurofen, Ibuklin, Ibufen, ecc.

Se il tuo bambino ha un naso chiuso, devi usare spray vasocostrittori e gocce. Tuttavia, rispettare il limite di età - utilizzare solo i farmaci consentiti per un bambino della tua età. Non possono essere utilizzati per più di cinque giorni. Se il raffreddore è di natura batterica, è necessario aggiungere farmaci più potenti: Isofra, Protorgol, Pinosol.

La ricezione di antistaminico è obbligatoria, anche se il bambino non è allergico. Zodak, Suprastin, Zyrtec contribuirà ad alleviare il gonfiore e alleviare la congestione nasale.

I preparati per la tosse non possono essere assunti in modo incontrollabile, sono consentiti solo se prescritti da un medico. Farmaci antitosse, come Sinekod, combattono la tosse secca sopprimendo il riflesso della tosse. Se la tosse con espettorato, è necessario tirarlo fuori dai polmoni. Questo aiuterà Mucaltin, Lasolvan, Azz, ecc. In caso di espettorato, non bere in ogni caso farmaci antitosse: essi attutiscono la tosse, l'espettorato non viene espulso, può causare ristagni.

In quale altro modo trattare i raffreddori in un bambino

Abbiamo raccolto per te i modi più efficaci e utili per curare il raffreddore.

  1. Se c'è un mal di gola, il risciacquo aiuterà a sbarazzarsi di loro. Ai bambini di età superiore ai tre anni può già essere insegnato a fare i gargarismi. Per il risciacquo di decotti di erbe medicinali, sono adatti soluzioni antibatteriche o acqua di mare (soda, sale e iodio).
  2. I genitori commettono un grosso errore quando fanno mangiare un bambino malato, dicendo che non avranno la forza di combattere la malattia. In effetti, un grande sforzo va alla digestione del cibo. Non forzare il bambino a mangiare se non lo desidera.
  3. È meglio rifiutare per un po 'di tempo il latte dolce e fresco - aumentano l'infiammazione alla gola.
  4. Se c'è una forte tosse, puoi preparare una torta alla senape. Mescolare il miele, un pizzico di senape secca, olio vegetale e farina in modo da ottenere l'impasto. Da questo, stendi la torta e attaccala al petto. Lasciare la notte. La senape leggermente irrita la pelle e aumenta la circolazione sanguigna nel petto. Promuove l'attivazione delle cellule immunitarie e accelera il recupero. Il miele riscalda delicatamente e l'olio protegge la delicata pelle del bambino dalle ustioni.
  5. Nella casa è necessario scomporre le cipolle tritate, disinfetta l'aria. Quindi non solo curare il bambino, ma anche proteggere altre famiglie dall'infezione.
  6. Per far respirare il bambino in due paia di aglio, disponi le fette affettate di esso nell'uovo giallo dalla kinder e appendilo al collo. Nell'uovo fare alcuni buchi. Quindi il bambino inalerà costantemente l'odore dell'aglio, che è molto utile per il raffreddore.
  7. Se il bambino ha un naso chiuso, puoi usare ricette e gocce popolari. Succo di barbabietole, carote, aloe e kalanchoe trattano perfettamente un raffreddore. Tuttavia, ricorda che devono essere diluiti con acqua non meno della metà, perché nella sua forma pura i succhi sono molto caldi. Prima che il bambino faccia cadere gocce fatte in casa nel naso, devi provarle su te stesso. In nessun caso non gocciolare il latte materno nel naso del bambino. Da tempo è stato dimostrato che il latte è il miglior alimento per i batteri, tale trattamento non farà che aggravare la malattia.
  8. Mangia più vitamina C. Questi sono gli agrumi, la rosa canina, il kiwi. Puoi mangiare ascorbico - lei è aspra e molti bambini mangiano invece di caramelle. Se il bambino è piccolo, puoi aggiungere la vitamina C al cibo. La farmacia ha un sacco di vitamina C in forma liquida (di solito in gocce).

Questi sono modi semplici ma collaudati che ti aiuteranno a sollevare rapidamente un bambino in piedi.

Quando vedere un dottore

Ci sono casi in cui un raffreddore non scompare in 5-7 giorni. Se il bambino non si sta riprendendo e non ci sono miglioramenti nelle sue condizioni, è necessario consultare un medico. Inoltre, l'automedicazione è inaccettabile se la temperatura supera i 39 gradi, se c'è un'eruzione cutanea, diarrea o vomito.

Non si può essere trattati senza consultare un medico, se ci sono placche purulente sulla gola - un mal di gola viene trattato con antibiotici. Se è apparso un moccio spesso, giallo o verde, si è aggiunta un'infezione batterica e hai anche bisogno di un medico. Qualsiasi comportamento innaturale del bambino, lamentele o dubbi insoliti nella diagnosi deve essere discusso con il medico. Puoi essere trattato a casa solo se i sintomi sono chiari e caratteristici di un raffreddore.

Per proteggere il bambino dai raffreddori, è necessario rafforzare il sistema immunitario: mangiare bene, temperare, bere vitamine, trascorrere più tempo all'aria aperta, muoversi attivamente. E poi il freddo sarà meno. E se lo sono, sarà molto più facile fluire. Ricorda, la salute e l'immunità del bambino sono nelle tue mani.

Guarda il video: Tosse nei bambini: 6 rimedi naturali (Settembre 2019).