Bemeria - assistenza domiciliare

La bemería è una pianta ornamentale appartenente alla famiglia delle ortiche (un altro nome è falso ortica). In totale ci sono più di un centinaio di specie di queste piante. Il nome della pianta era in onore dello scienziato tedesco George Bomer. Questo è un piccolo arbusto, tuttavia, tra i rappresentanti di questa specie ci sono anche esemplari piuttosto grandi (fino a 5 metri di altezza), che ricordano i mini alberi in forma. Gli steli assomigliano all'aspetto dei tronchi degli alberi a causa della presenza di corteccia marrone sotto, che indica una struttura densa del gambo. Questa pianta può essere trovata quasi ovunque dove c'è un clima tropicale e subtropicale. Il Messico è considerato il luogo di nascita di questa pianta.

Nella stanza, di regola, questa pianta non contiene, di solito viene usata come ornamento decorativo vicino ai locali residenziali o nei vicoli e nei parchi. È amata da decoratori e designer, perché questa pianta si adatta perfettamente a quasi tutti gli interni. La cosa migliore della pianta è la sua senza pretese. Può anche contenere un fiorista novizio, gli sarà sufficiente leggere qualche consiglio su come prendersi cura della pianta.

La cosa più notevole di questa pianta sono le foglie, che affascinano con la loro bellezza e dimensione. In forma, sono abbastanza larghi e hanno bordi frastagliati. La fioritura della pianta è un piccolo fiore, simile nella forma alle infiorescenze di ortica.

Cura delle piante

Questa pianta ama essere alla luce, ma un paio di ore al giorno può stare all'ombra. Tuttavia, non è necessario esporre la pianta sotto i raggi del sole cocente in una calda giornata estiva, se non si desidera ottenere foglie bruciate. Pertanto, la bemeria si trova al meglio in un luogo con un'ombra. La temperatura alla quale la pianta si sente a proprio agio va da +18 a +20 gradi. Le finestre orientali sono ideali per la coltivazione.

irrigazione
L'acqua per l'irrigazione in estate non è richiesta molto. L'umidità dell'aria nella nostra zona lo fa sentire a proprio agio, e in inverno è necessario annaffiarlo. Tuttavia, poiché la pianta ama l'umidità, si consiglia di cospargere le foglie con acqua tiepida, che è necessario prima sistemare.

Come piantare la bemería

Il terreno per la pianta è adatto universale, ma se vuoi ancora raccoglierlo da solo, aggiungi:

  • terreno giardino (parte 1)
  • humus foglia (2 parti)
  • torba (1 parte)
  • sabbia (parte 1)

Metodi di fertilizzanti

Puoi nutrire la pianta una o due volte al mese con fertilizzante organico. La migliore opzione per concimare sarà il fertilizzante per piante ornamentali.

Trapiantando una sorprendente pianta di bemeria

Загрузка...

La stagione migliore è la primavera. Se questa è una pianta giovane, allora nei primi tre anni viene trapiantata ogni anno, ma gradualmente la frequenza di questo processo diminuisce. Quando metti la pianta nella pentola, metti uno strato di drenaggio sul fondo. Ciò contribuirà a ridurre l'eccessiva umidità. La Bemeria deve essere trapiantata solo quando il sistema radicale è completamente impigliato nella terra. Trapiantalo con trasbordo. In primavera, i germogli nudi vengono potati per ringiovanire la pianta.

Metodi di allevamento

Esistono diversi metodi di riproduzione: semi, divisione e talee. Fare primavera. Questo è un metodo molto produttivo che ti permette di ottenere diverse piante da una alla volta.

Anche la riproduzione con talee è molto popolare tra gli amanti dei fiori. Il fatto è che questo metodo consente di aumentare il numero di piante nel giardino durante la stagione di crescita. Talee piantate nel terreno con sabbia. Abituarsi al suolo richiede circa quattro settimane.

Malattie e insetti che danneggiano la pianta

I principali nemici di questa pianta sono l'afide e l'acaro, che vengono eliminati spruzzando la pianta con una soluzione di acqua e sapone. Se c'è una quantità eccessiva di umidità nelle foglie, iniziano a diventare nere e asciutte. Tuttavia, con un'umidità insufficiente, la pianta si sente anche a disagio. Quando si allevano gli afidi sulle piante, le foglie diventano appiccicose. Per eliminare i parassiti, puoi usare preparati speciali contro gli insetti.

Varietà di bemeria

  1. Grande foglia Questa pianta mantiene sempre il suo colore verde in tutte le condizioni. Cresce e si sviluppa sotto forma di un albero all'altezza di 4 metri, raramente 5. I gambi cambiano il loro colore fino al marrone con l'età. Le sue foglie sono grandi abbastanza, ruvide al tatto. I fiori sembrano orecchie di grano. I colori sono pallidi
  2. Argento. Questa specie si distingue per le foglie ricoperte di placca d'argento.
  3. Cilindrico. Questa è una pianta perenne. Ha preso il nome a causa della forma delle foglie.
  4. Biloba. Può crescere fino a 2 metri di altezza. Le foglie sono ovali, ruvide, con bordi frastagliati.
  5. Biancaneve Gli steli hanno una posizione diritta. Le foglie sono a forma di cuore, piccole, ricoperte di fiori bianchi. Da sopra la foglia è verde. Forma allungata frutti adulti.

Fatti interessanti

Загрузка...
  1. Questa pianta è stata distribuita in Cina come cultura separata, perché ha proprietà eccellenti per i filamenti. Fino ad oggi su quelle terre crescono vari tipi di bemeriya, che sono usati per produrre fibre, attivamente utilizzati nell'industria.
  2. La fibra di bemeria ha un'alta resistenza e non è quasi soggetta al processo di decomposizione, quindi è spesso utilizzata nella fabbricazione di corde. In precedenza veniva utilizzato nella fabbricazione di vele.
  3. La bemeria viene utilizzata nella produzione di tessuti costosi, poiché la struttura della fibra è molto simile alla struttura della seta e può essere molto colorata, mentre la fibra non perde la sua struttura setosa.
  4. Informazioni interessanti saranno per coloro che amano indossare i jeans, perché le fibre di bemeria sono attivamente coinvolte nella loro creazione. Il materiale diventa leggero e traspirante.
  5. Le fibre sono anche incluse nella produzione di prodotti di carta.
  6. Un fatto interessante è che la fibra di ramiè è un materiale molto antico che è stato utilizzato dall'uomo fin dai tempi più antichi. Se prendiamo in considerazione i ritrovamenti fatti dagli archeologi a Kiev, poi nelle tombe degli Sciti (III secolo aC), anche allora c'erano i tessuti contenenti le fibre di questa pianta.
  7. La Bemeria arrivò in Europa solo durante il regno della regina Elisabetta I d'Inghilterra (16-17 ° secolo) nell '"età dell'oro". Durante il regno di questa regina, tessuti costosi provenienti da tutto il mondo furono portati in Inghilterra. Nessuna eccezione e tessuti in acciaio che utilizzano bemeria dalla Cina e dal Giappone. Erano quindi tutti chiamati tessuti dall'ortica cinese. Nei Paesi Bassi, questi tessuti costosi venivano portati dall'isola di Java, che in Francia venivano chiamati batiste. L'industria olandese ha anche prodotto una varietà di materiali, le cui materie prime erano esattamente fibre di bemeria.
  8. Nell'Unione Sovietica, tentarono di coltivare ferite per tale uso, ma i risultati furono negativi. Nella Russia zarista, Bemeriya Belotsvetkovaya era coltivato ovunque.

Quindi, si può notare che questa pianta è una creatura naturale unica e tutti possono coltivarla.

Загрузка...

Categorie Popolari

Загрузка...