Trattamento emorroidi a casa

Sul problema della sofferenza delle emorroidi, le persone non sono disposte a parlare. È difficile per molti dire di questa malattia non solo ai loro parenti, ma anche a un medico. Tuttavia, se la malattia ha raggiunto il limite, è necessario visitare un proctologo.

Per la fornitura di pronto soccorso e per curare la malattia nella fase iniziale, è possibile utilizzare alcune delle raccomandazioni e azioni che si eseguono semplicemente a casa.

Che cosa sono le emorroidi e quali sono le sue conseguenze?

Le emorroidi sono un aumento dei linfonodi venosi nel retto e nell'ano. La malattia è molto popolare e piuttosto sgradevole. È possibile curarlo a casa stessa, a condizione che non sia in esecuzione.

I fattori che influenzano l'aspetto della malattia sono diversi, ma i più comuni sono:

  • Diarrea persistente o ostruzione intestinale.
  • Stile di vita sedentario
  • Uso di alcol
  • Conseguenze dopo il parto nelle donne.
  • L'infezione.
  • Disfunzione delle ghiandole endocrine.
  • Varie malattie intestinali

La malattia si manifesta come un prurito nell'ano. Poi c'è una crescente sindrome del dolore nell'ano, quando si va in bagno. Il sangue appare sulla biancheria intima o sulle feci. Se la malattia non inizia immediatamente a guarire, può formare coni infiammati vicino all'ano o all'interno dell'intestino stesso.

Fatto! La malattia è pericolosa per il suo esito se non viene trattata in tempo.

Forme di emorroidi

Per molti pazienti è una malattia delicata, che non viene praticamente menzionata, la gente preferisce tacere. Per gli specialisti, questa malattia ha diverse manifestazioni e varie forme del corso. I proctologi dividono le emorroidi in forme e stadi.

Oggi ci sono 4 fasi della malattia. I medici distinguono diversi tipi di malattia:

Secondo la posizione dei coni emorroidali:

  • Outdoor.
  • Interno.
  • Combinato.

La vista interna è divisa in 4 fasi:

  • Secondo la presenza di patologia.
  • Mancanza di patologia
  • Visualizza senza patologia.

Tipo complicato di emorroidi con trombosi, infiammazione o sanguinamento.

Quando posso applicare l'automedicazione?

Per prevenire gli effetti negativi della crescita delle emorroidi, è necessario iniziare il trattamento nella fase iniziale. Con i primi segnali puoi farcela a casa da solo, ad esempio, con il dolore dopo essere andato in bagno non devi correre immediatamente in farmacia. Basta sapere che usando certe tecniche utili, puoi eliminare completamente la malattia.

Va ricordato che i segni delle emorroidi nella fase iniziale sono molto simili ai segni di oncologia del retto. Se possibile, visita uno specialista e il prima possibile. Se l'appello al medico viene ritardato per qualsiasi motivo, allora la terapia può essere avviata indipendentemente a casa. Il trattamento della malattia viene effettuato con metodi semplici. Quando li si applica è necessario eseguire una determinata sequenza.

Terapia della malattia a casa: farmaci

L'uso di farmaci dà un buon effetto nel trattamento della malattia nel primo o nel secondo stadio. L'ulteriore crescita delle complicazioni richiede un trattamento medico o un intervento chirurgico.

Tutti i medicinali usati per curare le emorroidi sono destinati a:

  • Aumento della circolazione sanguigna.
  • Elimina l'infiammazione.
  • Sollievo dal dolore veloce.
  • Rimozione di spasmi.
  • Gonfiore ridotto.
  • Stringa le ferite.

Il ruolo principale nella cura delle emorroidi è giocato da una terapia tempestiva, che mira alla rigenerazione dell'attività vitale delle pareti venose, ad esempio, con l'aiuto di uno strumento medico come "Flebof". Questa è l'unica Diosmina della droga russa senza rivestimento di film, conservanti e coloranti. Grazie a questa sostanza efficace altamente purificata viene assorbito molto rapidamente e il rischio di allergie è quasi pari a zero.

Per il trattamento della malattia in casa è permesso usare certe creme, candele o pillole.

Le candele anali sono progettate per l'azione diretta sui coni emorroidali. Sono abbastanza comodi da usare e hanno un effetto molto veloce. Scegliendo le candele, è necessario costruire sulla presenza di segni rilevanti:

  1. Le candele per smettere di sanguinare sono fatte usando l'adrenalina, che provoca il vasospasmo. È impossibile sperimentare questi farmaci per le persone con pressione sanguigna alta, così come per i pazienti con problemi cardiaci.
  2. Candele per alleviare il dolore, che contengono belladonna, belladonna, propoli, anestesia, lidocaina, benzocaina. In farmacia è possibile acquistare farmaci "Anestezol", "Procto-Glevenol", "Relief Advance".
  3. Candele per alleviare l'infiammazione con prednisone o idrocortisone. A tali farmaci appartengono "Gepatrombin G", "Relief Ultra", "Proktosedil". Candele di ittiolo e preparati contenenti calendula, erba di San Giovanni o achillea aiutano a infiammare.
  4. Candele per guarire le ferite. Ridurranno notevolmente il tempo per la guarigione di crepe e nodi, rimuoverà il dolore e interromperà l'emorragia. Per questo si adattano candele contenenti olivello spinoso, glicerina o metiluracile. Tali candele possono essere fatte a casa.

Le candele di esposizione cumulativa appartengono ai farmaci più comuni. Sono composti da diversi componenti che influenzano in modo completo la malattia. È permesso usare mezzi sotto forma di candele o crema: "Proctosedil", "Gepatrombin G", "Relief Ultra". Le preparazioni di anestesia, anuzolo e procto-glienolo hanno dato buoni risultati.

L'uso di creme è considerato efficace nel trattamento di coni esterni. Applicare come imposizione diretta della crema e comprime con l'uso del farmaco. A casa per il trattamento di emergenza delle emorroidi, è possibile utilizzare la crema, senza prescrizione medica:

  • Crema di eparina
  • Troksevazin.
  • Pomata Vishnevsky.
  • Unguento Fleming.
  • Posterisan.
  • Proktozan.
  • Gepatrombin.
  • Aurobin.
  • Proctosedyl.

Le pillole sono utilizzate in patologia cronica e per misure preventive di complicanze. Ma è impossibile trattare in modo indipendente con tali farmaci. Le compresse possono avere un effetto completo, causato una complicazione, e solo uno specialista può determinare il farmaco e la dose ad esso.

Terapia domiciliare rapida ed efficace

Le emorroidi possono essere curate a casa, a tal fine è necessario applicare sia i metodi di medicina tradizionale sia i preparati farmaceutici abituali. A causa della sensibilità del problema, molti pazienti preferiscono trattare la malattia a casa da soli.

Trattamento con dieta
Se una persona ha deciso di curare la malattia da sola, allora la prima cosa da fare è creare una dieta appropriata per te stesso.

  1. È necessario abbandonare prodotti nocivi e alcol.
  2. Durante il periodo di esacerbazione della malattia, è una dieta dietetica che dovrebbe essere un'ancora di salvezza per una persona, quindi, non si dovrebbe trascurare il rispetto della dieta.
  3. Hai bisogno di bere molti liquidi, mangiare cereali e pollo bollito. Dalla dieta è necessario rimuovere i piatti forti e salati e aggiungere frutta fresca e secca.

Osservando un alimento dietetico, una persona non solo perderà l'eccesso del proprio peso, ma normalizzerà anche l'intestino. L'obiettivo principale è quello di eliminare l'infiammazione dei coni emorroidali utilizzando una dieta e fermare l'emorragia.

Enemas per la pulizia del corpo
Il clistere con coni emorroidali viene utilizzato solo in caso di ostruzione intestinale o con una malattia del tratto gastrointestinale. Fare un clistere è semplice:

  • In 2 cucchiai di camomilla essiccata aggiungere acqua calda e insistere;
  • Dopo un quarto d'ora, la composizione deve essere filtrata e può essere applicata;
  • Clistere fare solo su appuntamento specialista.

Oltre al clistere per la pulizia, è possibile, dopo aver visitato uno specialista, provare un clistere di olio o dottore.

Il clistere con i coni nell'ano rimuoverà l'infiammazione del retto e smetterà di sanguinare contemporaneamente ad altre conseguenze negative.

La camomilla può essere sostituita con calendula, corteccia di quercia, olio di olivello spinoso e altri componenti adatti alla composizione.

Trattamento delle acque
Nel processo di trovare modi per curare l'una o l'altra malattia, è possibile imparare le raccomandazioni delle persone che siedono in vari forum sulla medicina, leggere le informazioni su questi siti. Tuttavia, dobbiamo ricordare che comunicando con persone che non hanno un'educazione adeguata, attenendosi ciecamente ai loro consigli, puoi farti del male e puoi avere la possibilità di guarire. Non dovresti mai dimenticarlo.

I trattamenti dell'acqua per questa malattia hanno le loro caratteristiche che devono essere discusse solo con un medico. Solo dopo potrai goderti il ​​bagno caldo senza temere di farti del male. Molti esperti prescrivono bagni freddi e compresse per la malattia. Questa procedura dura solo 4 minuti. Tuttavia, questa cura a breve termine aiuta a rimuovere i sentimenti negativi e ridurre le dimensioni delle emorroidi.

Se una persona vuole fare un bagno normale, allora è necessario misurare la temperatura dell'acqua. Non può essere molto grande (la norma è di circa 40 ° C). Facendo il bagno in un tale bagno, il paziente dimentica il prurito e altri segni di malattia. Pertanto, i medici consentono la ricezione di bagni caldi.

Bagni con erbe curative. È sempre possibile combinare vantaggi e comfort. Nel bagno, è possibile aggiungere diverse piante medicinali: belladonna, verbasco, aloe, celidonia, così come oli essenziali di olivello spinoso, olivo, canfora, olio di ricino o burro. Tali bagni non solo daranno un effetto rilassante, ma agiranno anche delicatamente sulle aree problematiche. Il massimo risultato si può ottenere se si fa il bagno nella fase iniziale della malattia.

Esercizio di ginnastica

Alcune ginnastica per il trattamento consistono in un insieme leggero ma efficace di esercizi che normalizzeranno il funzionamento dell'intestino e stabilizzeranno l'attività vitale dei muscoli.

La regola principale qui è la sua costante implementazione. È meglio fare gli esercizi più volte al giorno. Questa ginnastica non è niente di speciale. È necessario eseguire 2-3 serie di 15 ripetizioni per ciascun esercizio.

È importante! Set di esercizi di guarigione adatto allo stadio iniziale della malattia. Se si è verificata una esacerbazione della malattia, gli esercizi non possono essere eseguiti.

Il complesso di esercizi è volto a rafforzare i muscoli addominali e non include attività come il ciclismo, da cui la condizione può solo peggiorare.

Quasi tutti gli esercizi che il paziente esegue sdraiati. L'esercizio più comune è l'esercizio di Kegel.

Cure non tradizionali

La terapia con metodi non tradizionali a casa può essere effettuata solo nelle fasi iniziali della malattia. Prima di applicare rimedi popolari, è necessario consultare uno specialista. Tali metodi di terapia, così come i farmaci, sono finalizzati ad aumentare l'elasticità del tessuto rettale e dell'ano. Normalizzano la sedia, la rendono regolare, alleviano il paziente dal dolore. Varie erbe e tinture sono più sicure delle droghe e raramente hanno effetti collaterali. Ma solo se sono usati correttamente.

Scarpe a base di erbe

  1. Le foglie di lampone, prodotte in acqua calda, contribuiranno ad eliminare il processo infiammatorio. Per fare questo, in 2 cucchiai di foglie aggiungere un bicchiere di acqua calda. Prendi la tintura in un cucchiaio 2 volte al giorno.
  2. Il succo di barbabietola è molto utile, viene consumato in 50 millilitri 4 volte al giorno.
  3. La rosa canina renderà più forti i muri dei vasi sanguigni. Le bacche sono schiacciate e riempite con acqua calda. Poi la composizione insistono 12 ore, aggiungendo zucchero o miele. Bere 2 volte al giorno prima e dopo i pasti.

Tecniche esterne non convenzionali per le emorroidi

  1. Il principale metodo di trattamento della manifestazione esterna della malattia a casa è vari vassoi. Sono preparati con l'aggiunta di calendula, iperico o scorza di cipolla. Erba (1 cucchiaio) viene versata con acqua bollente (2 tazze) e infusa per 30 minuti. In questo bagno è necessario sedersi per 10-15 minuti.
  2. Per rimuovere il dolore e il prurito, applica vari gadget. Per fare questo, utilizzare un panno morbido, che è impregnato di medicinali.
  3. Se le emorroidi si verificano dopo il parto, i medici raccomandano l'uso di glucosio freddo. Un batuffolo di cotone o un pezzo di stoffa è piegato in più strati e applicato all'ano per un quarto d'ora.
  4. Le bacche di sorbo possono essere utilizzate per trattare la malattia. Per fare questo, vengono macinati in una sospensione e applicati alle emorroidi. Le bacche possono essere sostituite da barbabietole o carote. Vengono anche strofinati e applicati sulla zona infiammata fino a quando il dolore scompare.

Terapia emorroidaria interna

Con questa forma di malattia, alcuni bagni non salveranno. Le emorroidi sono curate con clisteri, supposte o tamponi imbevuti di crema.

  1. Molti pazienti usano il grasso per il trattamento della malattia simultaneamente con celidonia. Le candele sono costituite da questi componenti, che eliminano il sintomo doloroso, riducono le dimensioni dei coni.
  2. Eccellenti caratteristiche curative hanno candele al miele. Sono fatti da miele, che è già candito. Viene data la forma necessaria per l'introduzione nel retto. Applicare le candele prima di coricarsi, pre-raffreddato in un luogo freddo.
  3. Le candele possono essere fatte da materiali di scarto che sono a casa, per esempio, dalle patate. Le patate fresche sono ben lavate e sbucciate. Quindi è necessario separare un piccolo pezzo e inserirlo nell'ano. Tuttavia, questa candela lascerà il retto durante la prima visita al bagno.
  4. Se le emorroidi sono accompagnate da sanguinamento, allora le candele di ghiaccio verranno in soccorso. È necessario versare l'acqua ordinaria in stampi per ghiaccio e lasciarla congelare in frigorifero. Queste candele sono usate solo quando assolutamente necessario.
  5. Un'altra candela di guarigione può essere fatta da miele e mummia in un rapporto di 3 a 1, e per mantenere la sua forma, alcuni aggiungono farina o amido alla composizione.

Da tutto quanto sopra, possiamo concludere che, nonostante la piccantezza della situazione, è necessario parlare di emorroidi. Molti pazienti che soffrono di questa malattia non sanno nemmeno che ci sono molte opzioni per risolvere questo problema spiacevole.

Succede che la malattia non può essere curata senza l'intervento del chirurgo, ma con l'aiuto di rimedi popolari o medici, i segni negativi possono essere rimossi, il che naturalmente non è male. Solo qui non dovresti affrettarti con l'autotrattamento della malattia. Prima di iniziare la procedura, è necessario contattare uno specialista, dirgli cosa ti disturba e informarlo di quali metodi si desidera risolvere il problema. Il medico concorderà con le tue argomentazioni o suggerirà le tue opzioni di cura.

Guarda il video: Trattare le emorroidi in modo naturale (Agosto 2019).