Caldo-cinderworm - descrizione di dove cresce la velenosità

La russula bruciata viene solitamente confusa con il comune, che appartiene anche alla famiglia delle Russule. Altrimenti, questo tipo di corpi fruttiferi è chiamato nausea, caustica, fiele e persino vomito. Il fungo appartiene a esemplari non commestibili, il suo consumo nel cibo porta a conseguenze disastrose. Tuttavia, è già possibile capire questo dal titolo, perché dopo che entra nel corpo umano inizia a sentirsi male, si manifestano gli impulsi di vomito e altri sintomi negativi. Nel materiale di oggi studieremo tutto in modo da trarre le tue conclusioni.

descrizione

Загрузка...
  1. Secondo le loro caratteristiche esterne, questi rappresentanti del genere sono simili alla Russula ordinaria. Tuttavia, in un campione non commestibile, la parte morbida è più compatta. Per colore è rosa-viola o rosso-arancio. In ogni caso, la parte centrale è più scura dei bordi.
  2. Nel corso della vita, il corpo della frutta non cambia colore. La parte superiore della pelle rimane lucida, può essere appiccicosa. Non è necessario applicare manodopera per separarla dal resto della polpa.
  3. Considerando il formato di un cappello, diciamo che gli animali giovani hanno inizialmente la parte superiore con un rigonfiamento. Lungo i bordi pressati alla base. Nel corso del ciclo di vita, diventa appiattito, qualcosa di paragonabile a un normale piattino.
  4. Nei corpi fruttiferi adulti, il diametro superiore è di circa 12 cm, questo è il valore massimo, al raggiungimento delle quali si formano delle crepe ai bordi, la carne è visibile.
  5. Questo fungo appartiene al piatto. Le tavole sono vicine, sono forti. La forma è regolare e uniforme, con spigoli vivi. Attaccato con la stessa densità alla base e all'interno del cappello. Pigmentato di bianco.
  6. La gamba è fragile, se premuta mostra tutta la sua fragilità e si sgretola. Luce dipinta, quasi bianca. Quando il taglio si scurisce. Lo spessore è di 2 cm e la lunghezza è allungata a 9 cm. La parte morbida è sottile, si scioglie in età avanzata, non c'è aroma.

vegetazione

  1. Questi membri della famiglia sono comuni nel nostro paese. Preferiscono crescere in luoghi bui. Si trovano in Estremo Oriente tra abeti, abeti e cedri.
  2. Può vivere in zone montuose, a condizione che vi siano condizioni climatiche adeguate. Si trovano nelle torbiere, vivono da soli o in gruppo.
  3. Questi corpi fruttiferi preferiscono sempre il terreno con un'elevata acidità, in cui molte sostanze organiche. Questi funghi possono depositarsi vicino al tipo commestibile di russula. La fruttificazione inizia da metà estate a metà autunno.

commestibilità

Загрузка...

  1. Alcuni specialisti di funghi classificano questi corpi fruttiferi come tradizionalmente commestibili. Tuttavia, questo è stato confutato dai principali micologi, che hanno dimostrato la nocività dei campioni sul sistema digestivo umano. Non solo a causa della mancanza di funghi polpa dovrebbe essere attribuito a immangiabile. Sono anche tossici.
  2. Con il consumo sistematico di sostanze nocive si accumulano nel corpo. In primo luogo, il metabolismo rallenta, quindi ci sono problemi su questo sfondo. Anche l'intestino e lo stomaco soffrono molto. Il nome parla da solo. Il consumo di funghi nel cibo appare nausea, vomito, aumenta la produzione di bile.
  3. Anche con il gusto di questa russula ha avuto il nome. Si chiamava caustico per una ragione, ma per un succo specifico e le sue note. E assolutamente tutte le sezioni del fungo hanno questa stessa causticità. Ma il più pericoloso è considerato un cappello, che nemmeno ha bisogno di provare.
  4. Nonostante quanto sopra, metteremo in evidenza alcuni aspetti. Anche se, per inesperienza, accidentalmente aggiungi questi esemplari al cesto di russula commestibile, essi non guasteranno il piatto molto e non condurranno ad intossicazione (purché non vengano consumati più di 2 funghi).

Sintomi di avvelenamento

  1. Se consumi una quantità sufficiente di funghi, allora provochi l'avvelenamento. In questo contesto appariranno vomito, nausea e altri problemi con il tratto gastrointestinale. I primi sintomi e il dolore si fanno sentire in un paio d'ore.
  2. Se l'avvelenamento è lieve, si svilupperà la diarrea. Ci può essere dolore al fegato, ma questo è raro e dipende dal corpo. In situazioni gravi, il vomito è accompagnato da disidratazione e febbre.
  3. Tu stesso non devi sentirti bene, è difficile confonderlo con qualsiasi cosa. Se ti rivolgi subito agli specialisti, per lavare lo stomaco, tutto finirà abbastanza velocemente.

Nel materiale di oggi, abbiamo considerato un rappresentante della famiglia Russula, che è chiamata caustica o emetica a causa della sua inedibilità. L'uso può portare ad avvelenamento, quindi impara a distinguere tra esemplari tossici e commestibili.

Video: Russula emetica

Загрузка...

Categorie Popolari

Загрузка...