Come fermare il sangue dal naso a casa

I nosebleeds sono divisi in due tipi: anteriore e posteriore. La prima opzione si verifica quando i piccoli capillari vengono danneggiati dalla zona di Kisselbach. Il motivo per il secondo è un grande vaso che si rompe situato nella parte centrale o posteriore del naso. Il sanguinamento anteriore non è pericoloso, viene fermato a casa. Una persona con il secondo tipo ha bisogno dell'aiuto di uno specialista e, possibilmente, di un intervento chirurgico.

Posizione corretta

Un paziente con scoppi di capillari del naso è seduto su una sedia o una sedia. La perdita di anche 100-200 ml di sangue è accompagnata da vertigini e disorientamento. La vittima può perdere conoscenza e cadere, ferendo la testa.

Se la causa dei capillari scoppiati è l'insolazione, la persona viene trasferita nell'ombra. In assenza di mobili, il paziente è seduto a terra, appoggiando la schiena contro un muro o un albero. La testa è inclinata verso il basso, premendo il mento sul petto in modo che il sangue scorra liberamente dalla cavità nasale. Sotto la mascella inferiore si inserisce un asciugamano o un tovagliolo pulito in modo da non macchiare i vestiti.

Le navi scoppiano a causa di un forte danno meccanico e la vittima non può stare in piedi o sedersi? Il paziente viene posto sul letto, sollevando la testa sopra il resto del corpo. Girato di lato, racchiude un grande cuscino o una coperta arrotolata.

Nei pazienti che hanno respinto la testa in posizione seduta o sdraiata, il sangue scorre nell'esofago. Il fluido entra nella trachea, rendendo difficile respirare e irrita lo stomaco, causando nausea. Il carico sul sistema cardiovascolare aumenta, la pressione sanguigna aumenta. Questa situazione non aiuta a fermare il sangue, ma peggiora solo la salute del paziente. Un paziente con vomito può soffocare.

Come aiutare

Загрузка...

Una persona con emorragia nasale deve essere rassicurata, specialmente se inizia inaspettatamente. Il battito del cuore a causa dell'eccitazione e della paura accelera. Il corpo perde più sangue che in uno stato calmo.

È necessario che i vasi danneggiati si restringano, quindi si applica qualcosa di freddo al ponte del naso e alla parte posteriore della testa. Pezzi di ghiaccio avvolti in un sacchetto di plastica e un asciugamano di spugna, carne congelata o filetti di pesce farà.

I piedi vengono posti in una bacinella con acqua tiepida o una piastra riscaldante viene applicata ai piedi. Il sangue della testa si riversa nella parte inferiore del corpo e in piccoli vasi situati nella zona di Kisselbach si formano coaguli di sangue. Nel 70-80% dei casi, questo è sufficiente per eliminare il problema e normalizzare il benessere del paziente.

In caso di emergenza

Sanguinamento nasale si è aperto sulla strada, e non c'è ghiaccio e una piastra riscaldante calda a portata di mano? In primo luogo, il paziente deve sedersi sulla panchina o sul terreno. Quindi si raccomanda di soffiarsi il naso per liberare i tratti del liquido e del muco rossi accumulati e di tenere una o entrambe le narici per 4-10 minuti. Respira in questo momento bocca.

Se i piccoli capillari sono danneggiati, saranno chiusi da piccoli coaguli di sangue. Dopo aver fermato l'emorragia, hai bisogno di riposare, e in modo che non si apra di nuovo, non puoi alzarti bruscamente. Lavare tracce rosse con acqua pulita, ma non toccare la crosta formata all'interno del naso per almeno 12 ore.

farmaci

Con scarso scarico, si consiglia di utilizzare gocce da un raffreddore, che costringono i vasi sanguigni. vestito:

  • Otrivin;
  • Tizin;
  • Solfato di sodio;
  • Sanorin;
  • galazolin;
  • Farmazolin;
  • Xilene.

Il farmaco viene somministrato in entrambe le narici, 5-6 gocce. Il paziente viene espulso, pulendo i passaggi dal sangue accumulato, quindi seppellisce il rimedio. Non buttare indietro la testa, ma semplicemente premere le ali sulla cartilagine con l'indice e il pollice.

Con abbondanti secrezioni, tamponi di cotone idrofilo sterile avvolti con uno strato di garza vengono impregnati di gocce e quindi introdotti nella cavità nasale, spingendo il più lontano possibile. Alla vittima viene offerto di mangiare un gelato o di tenere un pezzo di ghiaccio in bocca. Il freddo contribuisce al restringimento dei vasi sanguigni e migliora l'effetto delle gocce.

Metodi popolari

I pazienti con vasi fragili o sinusiti croniche, a causa dei quali periodicamente si verificano epistassi, si consiglia di tenere a portata di mano rimedi erboristici. utile:

  • rosa canina;
  • timo;
  • uva ursina;
  • menta piperita;
  • motherwort;
  • camomilla;
  • crespino;
  • poligono.

La consolida maggiore ha proprietà emostatiche, ma la pianta non deve essere mescolata con il tiglio, altrimenti il ​​decotto avrà l'effetto opposto. Lavare la cavità nasale con un estratto di acqua fresca o tamponi di cotone bagnato in una preparazione a base di erbe.

Invece di gocce nasali utilizzare il succo appena spremuto dalle foglie:

  • ortica;
  • piantaggine;
  • achillea.

Sanguinamento nasale anteriore con scarse secrezioni bloccherà la barbabietola o il succo di viburno, così come il succo di limone e ribes. È diluito con acqua bollita e iniettato con una siringa pulita. Significa seppellire il naso o immergere i tamponi di cotone.

Si consiglia di ingerire brodi di achillea o corteccia di viburno, ma la bevanda deve essere raffreddata. Il tè caldo porta all'espansione dei vasi sanguigni, a causa della quale l'emorragia può aumentare.

I pazienti i cui capillari scoppiano durante attività ricreative all'aperto sono invitati a trovare una piantaggine e strappare diversi fogli. La billetta viene lavata con acqua minerale, impastata fino a quando non appare il succo, quindi ritorta con un tubo stretto e inserita nei passaggi nasali.

Se i capillari non scoppiano a causa di lesioni meccaniche, si consiglia di collegare una grande lampadina tagliata a metà nella parte posteriore della testa. Premere un piccolo asciugamano immerso in acqua ghiacciata sulla fronte.

Importante: non seppellire il latte materno nel naso. Il prodotto non cauterizza i piccoli vasi danneggiati, ma solo collassa e intasa le vie respiratorie. Il rimedio è una fonte di batteri che causano l'infiammazione della membrana mucosa e appaiono gonfiore e scarico purulento.

Soluzioni e disinfezione

Il perossido si occuperà rapidamente di sangue dal naso. Avrai bisogno di cotone idrofilo sterile, dal quale viene intrecciato uno spesso tampone. Avvolgere gli spazi vuoti in un pezzo di garza, immergere il perossido. Quando il fluido viene assorbito, metti il ​​tampone nel passaggio nasale.

Lo strumento disinfetta e cauterizza i capillari scoppiati, quindi il sanguinamento si interrompe dopo 3-5 minuti. La cosa principale è piegare la testa in modo che il perossido di schiuma non entri nell'esofago. I vasi feriti sono cauterizzati con una soluzione di novocaina (1%), acido cromico o tricloroacetico. I farmaci sono usati come perossido. Con scarse scariche, l'agente viene iniettato nel naso invece delle gocce nasali.

Le soluzioni disinfettanti con proprietà emostatiche sono preparate dal sale: 20 g di spezie disciolte in un bicchiere di acqua bollita raffreddata. Mescolare e risciacquare il naso con una siringa pulita. Quindi inserire uno spesso tampone di cotone o premere le alette sulla partizione.

Se non ci sono attrezzature idonee, la soluzione salina viene "inalata", quindi il naso viene bloccato per 1-2 minuti. La testa verso lo strumento, mescolato con sangue, non ha perso nell'esofago.

Le navi di scoppio sono cauterizzate con aceto. Sciogliere un cucchiaino del 9% in un bicchiere d'acqua, immergere i tamponi di cotone nel liquido acidificato e iniettare in una o entrambe le narici.

Turunds fatti in casa impregnano con olio di rosa canina o olivello spinoso, se i fragili capillari indeboliti da sinusite cronica o sinusite sono la causa di sanguinamento. Il naso è pre-lavato con soluzione salina o perossido per disinfettare.

Per bruciare i capillari scoppiati può essere un allume. Sulla parte significa 3 parti di acqua. Nella soluzione inumidita fasci di cotone o palle.

Nel kit di pronto soccorso l'automobilista ha una spugnetta omeostatica. Un piccolo pezzo è tagliato fuori da esso e inserito nella narice. Non è necessario rimuovere il prodotto sterile. La spugna smette di sanguinare e poi si risolve in poche ore.

Come aiutare il bambino

Загрузка...

Il bambino, che sanguina per la prima volta dal naso, è necessario calmarsi e sedersi sul divano, sostituendo un tovagliolo sotto il mento. Piegare la testa verso il basso, applicare ghiaccio o carne congelata sul ponte nasale. Se l'emorragia non si ferma, metti la turunda imbevuta di perossido o gocce nasali nel naso.

Usare una soluzione salina o aceto per il lavaggio non è auspicabile. I genitori sono invitati a sbottonare o allentare il colletto, per condurre il bambino alla finestra aperta. Deve respirare attraverso il naso, non con la bocca. L'ossigeno contribuisce alla formazione di coaguli di sangue, che bloccheranno i capillari di scoppio e l'emorragia si fermerà.

Con abbondanti secrezioni, a un bambino viene dato un cucchiaio di calcio cloruro (5-10%), glicerofosfato o calcio gluconato. Aiuterà tablet "Vikasola" o 60 ml di una soluzione salina debole, che viene assunto per via orale. Per restringere i vasi, al paziente viene chiesto di tenere un piccolo pezzo di ghiaccio in bocca.

Se il sangue non si coagula entro 15 minuti, è necessario chiamare un'ambulanza o portare il bambino dal medico in modo che lo specialista possa applicare le imbracature. Prima dell'arrivo dei medici, i genitori devono premere un tampone di gomma con ghiaccio sul naso del paziente. I piedi devono salire in acqua calda.

Rimozione dei cablaggi

Загрузка...

Il sanguinamento si è fermato, ma è apparso un nuovo problema? Come rimuovere con attenzione i tamponi di cotone, in modo da non danneggiare la crosta del naso? Immergere i turboloni con acqua bollita o perossido. Raccogliere i palmi dei liquidi o piegarli in un piatto piano. Porta un batuffolo di cotone e attendi che il materiale assorba il prodotto.

Bagnata turunda delicatamente separata dal muco e rimossa. Il naso viene lavato con una soluzione salina debole per facilitare la respirazione e liberare i passaggi dalle particelle di sangue essiccato. Iniettare lentamente 5-10 ml di liquido, con la testa rivolta verso il basso. La soluzione deve defluire in modo indipendente, è vietato soffiarsi il naso, altrimenti potrebbe iniziare un sanguinamento ripetuto.

Non puoi tirare bruscamente i fagotti di cotone che sono rimasti attaccati alla mucosa, senza averli precedentemente inumiditi, altrimenti ci sarà un sangue o una abbondante scarica rossa. Dopo l'estrazione e il lavaggio del tampone, il muco viene trattato con acido ascorbico o soluzioni a base di nitrato d'argento (50%).

Controindicazioni

Un paziente che ha avuto sangue dal naso viene dato un bicchiere di acqua minerale o distillata per ripristinare l'equilibrio dei fluidi nel corpo. È vietato bere tè nero, alcool, cacao o caffè per 24-36 ore. Le bevande contengono caffeina, a causa della quale la pressione aumenta e le navi si espandono. Una tazza è sufficiente per far scoppiare i capillari non cicatrizzati una seconda volta e inizia il sanguinamento. A volte le selezioni ripetute sono più abbondanti della prima.

La perdita di sangue è stressante per il corpo, quindi si consiglia al paziente di sdraiarsi per almeno 3-4 ore, in modo che il corpo possa riposare e riprendersi.

Capillari e vasi situati nel naso, esplosi a causa di lesioni, abuso di gocce nasali o malattie croniche come sinusite o sinusite. Un sanguinamento regolare indica seri problemi di salute: leucemia, cirrosi, tumori benigni e maligni nel cervello. Solo un medico è in grado di determinare la causa e scegliere un trattamento, quindi non trascurare la consulenza di un avvocato o di un terapeuta.

Guarda il video: Come fermare il sangue dal naso. Guide Pic it easy! (Ottobre 2019).

Загрузка...

Categorie Popolari

Загрузка...